/ Savona

Savona | 30 ottobre 2019, 13:10

Sentire il vento anche quando non c'è: il 31 ottobre Vanni Oddera e Ilaria Naef al Gabbiano di Savona

Oltre alle esibizioni dei campioni di motocross, al Centro Commerciale per la notte di Halloween anche laboratori, truccabimbi, esibizioni musicali e balli per tutta la serata

Sentire il vento anche quando non c'è: il 31 ottobre Vanni Oddera e Ilaria Naef al Gabbiano di Savona

Giovedì 31 ottobre al Gabbiano per tanti sarà una lunga Notte Bianca. Grazie alle performance del campione di motocross Vanni Oddera che per questa occasione ha coinvolto altre due star come Alexey Kolesnikov e Massimo Bianconcini.

Per alcuni sarà una giornata indimenticabile. Perché dalle ore 16 alle ore 19 e dalle 20 alle 22 Vanni Oddera - che già da diversi anni porta gioia e allegria negli ospedali e non solo, a bambini disabili, malati oncologici e persone in carrozzella - farà capire che cosa si può fare con la Mototerapia.

"Andare in moto significa regalare la mia passione agli altri - sottolinea Vanni Oddera - E allora perché non farlo provare a chi non potrebbe mai andarci? Con me lo hanno fatto più di 30.000 bambini. E qualcuno mi ha detto: che bello sentire il vento anche quando non c'è".

Una giornata particolarmente dedicata ai portatori di handicap grazie alla partecipazione di Ilaria Naef ( spettacoli ore 17 e 21), la ragazza 25 enne di Varazze, disabile dalla nascita, diventata la prima atleta italiana di Wcmx (wheelchair motocross).

"Abbiamo messo in programma questi spettacoli - sottolinea Davide Teneggi, direttore del Centro Commerciale Il Gabbiano - mettendo insieme pillole di adrenalina e brivido del vuoto con la gioia del volontariato che nel savonese è rappresentato da moltissime realtà di grande rilievo. Al centro della nostra Notte Bianca c'è l'incontro con l’altro: quando l'altro è rappresentato da persone disabili o portatori di handicap".

Motocross che sarà al centro di tre show anche all'esterno del Centro Commerciale del circuito Coop Liguria. Alle 16, alle 19 e alle 22.30 Vanni Oddera sarà infatti affiancato da Alexey Kolesnikov, campione nazionale russo di FMX con le sue straordinarie performance di motocross acrobatico. E da Massimo Bianconcini, 5 volte campione del mondo step up, con i suoi incredibili salti in verticale. I salti li faranno anche i bambini. Il Gabbiano si trasformerà per la notte di Halloween con laboratori, truccabimbi, esibizioni musicali e balli per tutta la serata.

Se si salta da soli è solo un sogno, se si salta insieme è la vita che inizia davvero. Lo ricorda sempre Vanni Oddera. Giovedì 31 ottobre saltare al Gabbiano non sarà un sogno.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium