/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 07 novembre 2019, 19:50

Savona, sottopassaggio della stazione chiuso: la petizione per riaprirlo sale a quota 400 adesioni

Il Gruppo "Apriamo il Sottopassaggio": "Chiediamo nuovamente che RFI ripristini al più presto e in tempi certi l’accesso al sottopassaggio di piazza Aldo Moro"

Savona, sottopassaggio della stazione chiuso: la petizione per riaprirlo sale a quota 400 adesioni

"Circa una settimana fa a seguito dall’improvvisa chiusura da parte di RFI del sottopassaggio che da piazza Aldo Moro consente di accedere alla stazione è stata avviata una petizione on line che in pochi giorni ha raccolto 400 adesioni". Si apre così la nota del Gruppo "Apriamo il Sottopassaggio!" relativa alla protesta relativa alla chiusura del sottopassaggio pedonale ferroviario nei pressi delle poste, chiuso da venerdì scorso e che permetteva l'entrata e uscita dei pendolari da piazza Aldo Moro a Savona.

"In questi giorni si è avviato un interessante dibattito sui media locali che ha generato articoli e reportage - prosegue il comunicato - L’amministrazione comunale, tramite vicesindaco e assessore ai lavori pubblici, ha inviato una comunicazione a RFI chiedendo la riapertura del sottopassaggio. In consiglio comunale sarà posto in votazione un ODG, firmato da tutte le forze politiche cittadine ad esclusione della Lega, che riprendendo la petizione chiede la riapertura della via di accesso alla stazione. Ieri il TG3 regionale ha realizzato un servizio, messo in onda oggi, che evidenzia la questione. Ebbene dopo tutto ciò RFI non è andata oltre le generiche ed evasive giustificazioni iniziali".

"Riteniamo questo atteggiamento di RFI totalmente irriguardoso nei confronti di tutti i viaggiatori ferroviari che utilizzano la stazione di Savona. Chiediamo nuovamente che RFI ripristini al più presto e in tempi certi l’accesso al sottopassaggio di piazza Aldo Moro" concludono dal Gruppo "Apriamo il Sottopassaggio!".

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium