/ Attualità

Attualità | 07 novembre 2019, 08:56

Varazze, l'artista Corrado Cacciaguerra ripristina il pollice della mano alla statua di santa Caterina

La statua è posta all'imbocco del porto turistico Marina a protezione della città e di quanti lavorano in mare

Varazze, l'artista Corrado Cacciaguerra ripristina il pollice della mano alla statua di santa Caterina

Non è la prima volta che Corrado Cacciaguerra interviene sulle mani della statua della patrona di Varazze, d’Italia e d’Europa, santa Caterina, posta all’imbocco del porto turistico Marina di Varazze, a protezione della città e di quanti lavorano in mare.

Il noto scultore, socialmente impegnato come: insegnante all’UNITRE di Varazze e Arenzano; presidente dell’Associazione Artisti Varazzesi, il gruppo di pittori che gestisce la “Gallery Malocello”; collaboratore attivo nell’Associazione Soci Coop di Varazze; coordinatore gruppo artisti impegnati nell’organizzazione del “Lanzarottus Day”;

per la terza volta è dovuto interviene, in accordo con l'Amministrazione, per ripristinare i pollici della statua, sia destro che sinistro che, incauti frequentatori di quel tratto del molo di sottoflutto (ex Barillon), all'ingresso della porto turistico varazzino, continuano a danneggiare, anche se involontariamente.

Dopo i ringraziamenti del sindaco Alessandro Bozzano, ti giungano anche i nostri, che da sempre seguiamo non solo l’evolversi della tua opera di scultore, ma anche il tuo instancabile impegno sociale a favore di tutta la comunità varazzina. Grazie Corrado, dal profondo del cuore.

Le immagini allegate si riferiscono agli ultimi due interventi e il VIDEO, pubblicato sulla pagina Facebook del sindaco Alessandro Bozzano, all’intervento odierno sul pollice della mano sinistra.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium