/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 08 novembre 2019, 09:53

Due cuori, una capanna e un piccolo market della droga nascosto in casa: coppia di pusher arrestata ad Alassio

L'operazione è stata condotta dai carabinieri della Stazione alassina, coadiuvati dal personale del nucleo operativo e radiomobile

Due cuori, una capanna e un piccolo market della droga nascosto in casa: coppia di pusher arrestata ad Alassio

Questa notte i carabinieri della Stazione di Alassio, coadiuvati in tutte le fasi operative dal personale del personale del nucleo operativo e radiomobile, hanno tratto in arresto una coppia di giovani alassini per detenzione di sostanze stupefacenti.

Il ragazzo sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è stato notato da lontano fuori dalla sua abitazione cedere, fulmineamente, qualcosa agli occupanti di una macchina (che si è dileguata poco dopo). 

Immediatamente, i carabinieri della Stazione alassina, impegnati nel servizio del controllo del territorio, si sono precipitati ad eseguire il controllo. All'interno dell'abitazione, i militari dell'Arma hanno rinvenuto 500 grammi di sostanza stupefacente marijuana, un bilancino di precisione, 500 euro  in contanti e 20 grammi di semi sempre di marijuana. 

Per i due giovani è scattato l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il ragazzo è stato deferito anche per evasione dagli arresti domiciliari. Stamattina, come disposto dalla autorità giudiziaria, avrà luogo il processo per direttissima.

L’arresto rientra nell'ambito di un'operazione di polizia finalizzata a reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti in città. Il servizio di controllo del territorio sarà intensificato nel weekend con pattuglie automontate, pattuglie a piedi per il centro cittadino e altre zone sensibili, l’impiego dell’unità cinofila e con personale del nucleo operativo che confusa tra la gente nei punti nevralgici, monitorerà qualsiasi situazione degna di intervento operativo.  

Dopo il processo per direttissima, sono stati convalidati gli arresti: custodia in carcere per il ragazzo e obbligo di firma per la ragazza.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium