/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 08 novembre 2019, 08:21

Meteo, piogge deboli in provincia di Savona: le previsioni di Arpal

Ancora per tutta la mattinata potremo avere attività temporalesca localmente fino a forte

Meteo, piogge deboli in provincia di Savona: le previsioni di Arpal

Si chiude l'allerta gialla sul ponente regionale, mentre sul centro levante l'allerta passa da arancione a gialla (PER LE MODALITA' DI ALLERTA CLICCA QUI): ancora per tutta la mattinata potremo avere attività temporalesca localmente fino a forte. Lo comunicano da Centro Meteo di Arpal.

Poco fa una struttura temporalesca si è formata sui quartieri del levante genovese, dove sono caduti 11 millimetri in un quarto d'ora: le precipitazioni adesso si sono spostate sul parco dell'Antola. Piove - debolmente - anche nella parte più orientale della provincia di Savona e su quella orientale di Genova; nuove precipitazioni si stanno avvicinando dal mare sul levante regionale.

Queste le previsioni meteo: 

oggi, venerdì 8 novembre: fino al primo mattino ancora alta probabilità di temporali forti e organizzati su A, D, anche persistenti su B, C, E. Successivamente permangono condizioni di instabilità con possibili temporali forti o organizzati, in particolare su B, C, E. Previste intensità di pioggia moderate su A, B, C, E, quantitativi significativi su B, D, E, elevati su C. Venti forti da Sud-Ovest su A e dalla sera su C con possibili raffiche fino a 50-60 km/h. Dal pomeriggio mare in aumento fino ad agitato su C e localmente su A.

Sabato 9 novembre: la formazione di un minimo depressionario sul Mar di Corsica determina nuove condizioni instabili con precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale che localmente potranno assumere intensità forte su C.

Questa la suddivisione in zone del territorio regionale: A Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa; B Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno; C Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla; D Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida; E Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia.

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium