/ Cronaca

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 13 novembre 2019, 21:35

Lutto nella comunità di Pallare: è mancato il cavalier Sergio Peluffo

I funerali si terranno venerdì nella chiesa parrocchiale

Foto Stefano Mallarini

Foto Stefano Mallarini

Questa mattina all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure dove era stato ricoverato d'urgenza a seguito di un malore, è mancato all'età di 80 anni il cavalier Sergio Peluffo.

La notizia della repentina scomparsa di Sergio per gli amici “il mago” si è diffusa rapidamente nel paese di Pallare nella tarda mattinata di oggi lasciando tutti sgomenti. Sergio è stato sempre molto attivo nel volontariato. Decano del gruppo Avis di Pallare con oltre centocinquanta donazioni e autista per la Croce Bianca di Carcare. Attività per le quale gli era stato conferito l’onorificenza di Cavaliere del Lavoro. 

Sergio è sempre stato anche un abile cuoco da tutti apprezzato con l’appellativo di “Mago” per i suoi rinomati manicaretti alle feste dell’Avis pallarese. La sua esperienza nei lavori agricoli dalla potatura alla viticultura ne faceva un punto di riferimento per amici e conoscenti ai quali distribuiva i suoi preziosi consigli e non lesinava aiuti. Inoltre era un appassionato cacciatore, amante della compagnia e del canto.

Nell'ultimo anno Sergio aveva perso i suoi fratelli Mario e Franco. Lascia la compagna Rosy e le sorelle Renata e Anna a cui vanno le più sentite condoglianze per la grave perdita. I funerali si svolgeranno venerdì alle ore 14.30 nella chiesa parrocchiale di Pallare. 

Il cordoglio postato su Facebook dall'Avis Pallare: "Sono giorni tristi per la nostra associazione e l'intero paese. Dopo la perdita della nostra segretaria storica Renata ci ha lasciati l'ex presidente e attuale consigliere Sergio, il nostro cavaliere, il "Mago". Storico organizzatore di campeggi e attivo in ogni manifestazione del paese non finiremo mai di ringraziarti e ti ricorderemo sempre attraverso i tuoi famosissimi menù". 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium