/ Attualità

Attualità | 13 novembre 2019, 12:14

Tovo, condotte acque bianche danneggiate dal nubifragio del 20 ottobre: al via i lavori di ripristino

Il sindaco Oddo: "L'importo complessivo dei lavori ammonta a quasi 61 mila euro reperiti in somma urgenza da altri capitoli del bilancio comunale"

Tovo, condotte acque bianche danneggiate dal nubifragio del 20 ottobre: al via i lavori di ripristino

Sono iniziati da qualche giorni i lavori di ripristino dei danni alle condutture delle acque bianche ed alle sovrastanti strade gravemente danneggiate dal nubifragio dello scorso 20 ottobre. Lo comunica in una nota il sindaco di Tovo San Giacomo Alessandro Oddo. 

"L'importo complessivo dei lavori ammonta a quasi 61.000,00 euro reperiti in somma urgenza da altri capitoli del bilancio comunale. Le zone interessate dagli interventi sono via Giorni (qui i lavori saranno terminati entro la fine di questa settimana, meteo permettendo) e piazza Nari a Bardino Nuovo - spiega il primo cittadino - In quest'ultima zona del territorio si farà il lavoro più consistente con il rifacimento di un lungo tratto delle acque bianche completamente distrutto dalla violenza della pioggia". 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium