/ Eventi

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 17 novembre 2019, 10:06

Andora celebra i suoi neo maggiorenni (FOTO)

Incontro del sindaco con i ragazzi protagonisti della "Festa dei 18enni"

Foto comunicato stampa

Foto comunicato stampa

Il Sindaco Mauro Demichelis ha incontrato ieri sera a Palazzo comunale le ragazze e i ragazzi neo maggiorenni di Andora, protagonisti e fautori della seconda edizione della “Festa dei 18enni”, organizzata con il sostegno dalle Parrocchia di Santa Matilde, in collaborazione con il Comune di Andora. All’evento hanno aderito una quarantina di giovani andoresi.

I ragazzi sono stati invitati a organizzare in autonomia il programma della serata di festeggiamenti.  Ieri, nel tardo pomeriggio, accompagnati dai famigliari, da Don Emanuele e Don Stefano, hanno incontrato il sindaco Mauro Demichelis e visitato la sede del Gruppo Comunale di Protezione Civile.

Un momento istituzionale per conoscere meglio l'attività amministrativa, in cui il Primo cittadino li ha invitati a proporre iniziative e a impegnarsi in prima persona anche attraverso il mondo del volontariato e dell'associazionismo.

"Se pensate di avere una visione nuova, attuabile, adeguata ad Andora, proponetela  attraverso le associazioni, la parrocchia o con il vostro impegno personale anche politico - ha detto il Sindaco Mauro Demichelis - Questa Amministrazione è nata per aprire il comune ai cittadini e mi auguro che, con la maggiore età, vogliate esprime al massimo la vostra partecipazione alla vita sociale. Compiere 18 anni implica nuovi diritti, nuove responsabilità e doveri. Qualunque strada decidiate di prendere, che si tratti di studio o di lavoro, impegnatevi al massimo per realizzare voi stessi e non dubitate mai del vostro talento". 

I neo diciottenni hanno potuto approcciare anche a due realtà associative che hanno organizzato qualcosa per loro. I ragazzi sono stati invitati nella sede della Protezione Civile dove i volontari hanno spiegato la loro attività e presentato le buone pratiche di autoprotezione in caso di eventi calamitosi e di allerte. C'è stata anche una bella sorpresa organizzata dall'Associazione Andora Match Race che ha donato a tutti i ragazzi un buono per una prova in barca a vela con l'obiettivo di realizzare in futuro anche una "Regata dei 18enni". La serata è proseguita con la celebrazione della Santa Messa, la cena e la festa in discoteca. 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium