/ Regione

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Regione | 20 novembre 2019, 16:28

Intitolata la sala dell'Ufficio di Presidenza del consiglio regionale a Eugenio Montale

Alla cerimonia erano presenti, assieme al presidente del consiglio regionale Alessandro Piana e a molti consiglieri, la famiglia Montale rappresentata dalla professoressa Bianca Montale, nipote del poeta, e dai pronipoti Alberto e Giorgio

Intitolata la sala dell'Ufficio di Presidenza del consiglio regionale a Eugenio Montale

Oggi, Regione Liguria celebra Eugenio Montale intitolando a suo nome la sala riunione dell’Ufficio di Presidenza Integrato nella sede di via Fieschi.

Si tratta di un doveroso riconoscimento che la Regione ha voluto attribuire all’illustre poeta ligure votando all’unanimità un ordine del giorno proposto dal consigliere regionale Giovanni De Paoli per ricordare in modo concreto e solenne uno dei poeti più rappresentativi del Novecento, la cui opera è diventata, nel tempo, patrimonio internazionale.

Al grande poeta e scrittore nato a Genova il 12 ottobre 1896 sono stati conferiti numerosi riconoscimenti ufficiali, primo fra tutti il premio Nobel per la letteratura nel 1975 che hanno reso la sua poesia conosciuta e tradotta in tutto il mondo.

“Per noi - spiega De Paoli - è motivo d’orgoglio poter ricordare il nostro celebre conterraneo dedicandogli una sala del Consiglio regionale e onorare un poeta che attraverso la sua poesia ha esaltato e reso immortale la nostra Liguria testimoniandole infinito amore".

“Ringrazio i colleghi consiglieri – aggiunge – che hanno accolto con entusiasmo la mia proposta e coloro che sono intervenuti per rendere omaggio a Montale”.

Alla cerimonia erano presenti, assieme al presidente del consiglio regionale Alessandro Piana e a molti consiglieri, la famiglia Montale rappresentata dalla professoressa Bianca Montale, nipote del poeta, e dai pronipoti Alberto e Giorgio.

In rappresentanza dell’università degli studi di Genova era presente il professore Stefano Verdino e per il comune di Monterosso al Mare il consigliere, professor Pierluigi Chiassoni. Il Presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, impegnato in giunta, è intervenuto con un messaggio telefonico in viva voce portando i saluti agli intervenuti, complimentandosi per l’iniziativa.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium