/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 21 novembre 2019, 13:57

Alassio ancora senza sindaco: confermata la sospensione di Marco Melgrati

Melgrati era stato sospeso per 18 mesi con l'applicazione della legge Severino dopo la condanna per il processo "Spese Pazze" in Regione

Alassio ancora senza sindaco: confermata la sospensione di Marco Melgrati

La città di Alassio continuerà a non avere il suo sindaco. Ieri il giudice Acquarone riunito in collegio in Tribunale a Savona ha confermato la sospensiva per Marco Melgrati.

Il primo cittadino alassino, sostituito momentaneamente dal vice Angelo Galtieri, dal 30 maggio scorso era stato sospeso per 18 mesi sulla base della Legge Severino applicata dopo la condanna a 2 anni, 11 mesi e 15 giorni per il coinvolgimento nel processo "Spese Pazze" in Regione.

Il primo ricorso cautelare, era stato respinto dal Tribunale lo scorso 19 luglio e quest'oggi di nuovo la conferma dello stop per Melgrati.

L'avvocato difensore Franco Vazio aveva deciso di sollevare l'illegittimità costituzionale con richiesta di immediata sospensione del provvedimento e di rimessione alla Corte Costituzionale. 

Ora il primo cittadino potrà fare ricorso in Appello o in Cassazione. Se la sentenza dovesse essere confermata anche nel secondo grado di giudizio Melgrati sarebbe sospeso per altri 12 mesi e rischierebbe così di cadere l'intera Giunta in caso di ulteriore decisione della Cassazione. 

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium