/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 22 novembre 2019, 19:44

Fumata bianca tra Ferrovie e Comune di Savona: a dicembre riaprirà di giorno il sottopasso della stazione

Verranno posizionati dieci cancelli e tinteggiati gli spazi graffittati. Da valutare l'installazione di un impianto di videosorveglianza

Fumata bianca tra Ferrovie e Comune di Savona: a dicembre riaprirà di giorno il sottopasso della stazione

Incontro fra Rete Ferroviaria Italiana e Comune di Savona per concordare le azioni per la riapertura del sottopasso secondario della stazione cittadina (lato Poste) rispondendo così alle esigenze sollevate dai viaggiatori che quotidianamente lo utilizzano.

Durante l’incontro, che si è svolto ieri su richiesta del Comune di Savona e della Regione Liguria, i rappresentanti di RFI hanno informato il vicesindaco Massimo Arecco, delle attività in corso che prevedono l’installazione di dieci cancelli e la tinteggiatura degli spazi ripetutamente graffitati. Ad installazione avvenuta – al momento i cancelli sono in produzione - il sottopasso sarà riaperto al pubblico coniugando così le esigenze della città, con la necessità di garantire la fruibilità degli spazi in sicurezza preservandone il loro decoro. L’apertura è programmata indicativamente per dicembre con orario diurno. La fascia oraria sarà definita a breve e preventivamente comunicata a tutti gli interessati.

Il Vicesindaco, soddisfatto per l’esito dell’incontro ha informato che la riapertura si inserisce nell’ambito di un progetto più ampio di futura riqualificazione di piazza Aldo Moro, antistante l’accesso,  di cui si sta occupando il Comune di Savona.

Con la riapertura saranno monitorate le condizioni di utilizzo per valutarne l’uso futuro e l’eventuale installazione di un impianto di videosorveglianza.

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium