/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 22 novembre 2019, 09:44

Meteo, forte maltempo nel fine settimana: piogge abbondanti in Liguria

Nevicate oltre i 1500 metri a salire di quota a causa di correnti via via più calde. Da inizio settimana tregua anche se sembra che non durerà a lungo

Meteo, forte maltempo nel fine settimana: piogge abbondanti in Liguria

La lunga fase depressionaria finalmente concederà una tregua la prossima settimana, ma prima di lasciarci porterà ancora una intensa fase di maltempo per tutto il weekend, la più importante di questo mese, con piogge abbondanti e nevicate a quote medio-alte. Temperature in risalita da inizio settimana.

Al Nord-Ovest quindi avremo questa situazione

Da oggi venerdì 22 a domenica 24 novembre.

Cielo molto nuvoloso o coperto, con precipitazioni intense a partire dal pomeriggio di venerdì in estensione dalla Liguria verso tutto il Piemonte e la Valle d’Aosta in serata. Le precipitazioni dureranno fino a domenica sera sul basso cuneese e si esauriranno a partire da domenica pomeriggio dall’alto Piemonte andando verso sud. Le zone con i più alti accumuli previsti sono la Liguria occidentale, dove si potranno superare abbondantemente i 100 mm di accumulo (previsti picchi fino a 300 mm) e zone alpine settentrionali (anche qui sui 200 mm). Nevicate abbondanti oltre i 1500 m con quota neve in aumento durante la giornata di sabato e domenica. Localmente si potrà superare il metro di neve fresca che si aggiungerà a quella caduta nei giorni scorsi.

Le temperature saranno per lo più stazionarie con poca escursione diurna, e tendenza ad aumentare col passare dei giorni a causa del flusso di correnti meridionali calde e umide in quota. I valori tra massime e minime saranno compresi tra i 5 ei 12 °C in pianura, tra 10 e 15 °C sulle coste.

Venti in pianura deboli o moderati dai quadranti nordorientali. Sulle zone alpine raffiche forti dai quadranti orientali. Sulla Liguria dapprima deboli o localmente moderati da nord, poi da sabato a partire dalla Liguria di levante diventeranno di scirocco fino a forti, per poi diventare nuovamente settentrionali forti nella giornata di domenica.

Da lunedì 25 novembre

Una blanda alta pressione finalmente porterà un po’ di tregua, facendo risalire le temperature anche in quota con elevato rischio di valanghe. Tuttavia sembra destinata a durare poco, a metà settimana una nuova perturbazione anche se non molto intensa dovrebbe riportarci in una nuova fase di tempo instabile.

Previsioni locali

Cuneo

http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Cuneo

Savona

www.datameteo.com/meteo/meteo_Savona

Datameteo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium