/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 28 novembre 2019, 14:18

Viabilità: entro fine settimana riaprirà il Cadibona, entro 24 ore il viadotto dell'A6

Il presidente della Provincia Olivieri: "La situazione si sta schiarendo"

Viabilità: entro fine settimana riaprirà il Cadibona, entro 24 ore il viadotto dell'A6

AGGIORNAMENTO ORE 17.00: "Domani mattina, grazie al lavoro di tutti, si restituirà al nostro territorio ferito il ripristino del collegamento a doppio senso di marcia dell'autostrada A6. Una buona notizia a cui fara seguito, dopodomani, la riapertura della Sp29 Colle di Cadibona che restituirà all'intera comunità della Val Bormida il fondamentale collegamento, vitale per l'economia dell'intero comprensorio, vitale per i suoi abitanti". Così Pierangelo Olivieri, presidente della Provincia. 

Il presidente Toti ha giustamente parlato di grande lavoro di squadra, condivido. Un lavoro svolto in sinergia dove credo, però, pur riconoscendo i meriti di tutti occorra sottolineare l'impegno, mi permetto di dire, immenso, svolto dal nostro Ente, dalla nostra Provincia di Savona, che ha saputo gestire l'emergenza senza risparmio alcuno riaffermmando il suo ruolo fondamentale per i territori, troppe volte svilito da riforme distruttive. Sono onorato di poter rappresentare questa meravigliosa Provincia" ha infine concluso Olivieri.

---

Riapertura del viadotto dell'autostrada A6 entro 24 ore, riapertura del tratto di provinciale del Colle di Cadibona entro fine settimana. Questo è quanto annuncia il presidente della Provincia di Savona Pierangelo Olivieri a seguito di un vertice in Prefettura svoltosi oggi.

"La situazione non è nera, è un grigio che si sta schiarendo minuto dopo minuto, ho risentito ancora il Prefetto che avevo appena incontrato pochi minuti prima, sta definendo gli ultimi aspetti di sicurezza", racconta il presidente Olivieri, che conclude: "Entro il fine settimana dovremmo vedere una situazione di parziale normalità".

È stato infatti firmato in Prefettura a Savona, il protocollo di gestione del piano di monitoraggio e sicurezza della A6 Torino-Savona, indispensabile per la riapertura del tratto interessato da un crollo in seguito a una frana sulla carreggiata nord domenica scorsa. Autostrada dei Fiori sta lavorando per riaprire domani la carreggiata sud a doppio senso di marcia con salto di carreggiata. A breve verrà comunicato l’orario preciso. 

“Lo slittamento è stato reso necessario da ulteriori integrazioni e verifiche, dopo le forti piogge della giornata di ieri. La sicurezza dei cittadini è al primo posto, quindi è stato giustamente ritenuto di aspettare qualche ora in più”, ha commentato il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. “Ringrazio personalmente la Prefettura di Savona, il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile e la Protezione Civile regionale, la Fondazione Cima, il Comune di Savona e le Forze dell’Ordine per il lavoro svolto così celermente da permettere una riapertura record che rappresenta un passo fondamentale per il ritorno alla normalità della nostra Regione, in particolare per la viabilità della Val Bormida. Domani dovremmo essere in grado di riaprire anche la SP 29 di Cadibona e liberare così la valle dall’isolamento”.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium