/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 29 novembre 2019, 13:03

La Città di Savona conferisce in Consiglio comunale l'encomio a Daniele Cassol

La guardia giurata è diventata celebre per le sue braccia spalancate, segnale di alt per le auto transitanti sul viadotto dell'A6 crollato

La Città di Savona conferisce in Consiglio comunale l'encomio a Daniele Cassol

È stato consegnato ieri in Consiglio comunale a Savona l'encomio della città a Daniele Cassol, la guardia giurata che con le sue braccia spalancate ha fatto sì che le auto si formassero in tempo sull'autostrada A6 Torino-Savona colpita, a causa di un'imponente frana, dal crollo del viadotto Madonna del Monte.

Il regolamenti comunale per il conferimento della cittadinanza onoraria e delle benemerenze della citta di Savona definisce l'encomio cittadino, un "solenne riconoscimento concesso per l'alto livello dell'apporto al miglioramento della qualità della vita e della convivenza sociale conseguente al generoso impegno nel lavoro, nella produzione di beni, nelle professioni, nel commercio, in ambito turistico, nell'assistenza ai bisognosi e alle persone in difficoltà, nella gestione politica ed amministrativa di istituzioni pubbliche e private, nonché per l'esemplare affezione, promozione e d'interessamento verso la città rendendone più alto il prestigio".

Il sindaco Ilaria Caprioglio ha così avanzato la proposta di attribuzione e ieri nel parlamentino savonese tra gli applausi di consiglieri e assessori è stato consegnato la pergamena a Cassol.  

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium