/ Loanese

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Loanese | 04 dicembre 2019, 17:17

Una stella cometa tridimensionale in piazza Italia e la grande “pallina” in piazza Rocca: Loano si accende con le Mille luci delle Feste

La cerimonia di inaugurazione in programma venerdì 6 dicembre

Una stella cometa tridimensionale in piazza Italia e la grande “pallina” in piazza Rocca: Loano si accende con le Mille luci delle Feste

E' in programma per venerdì 6 dicembre la cerimonia di accensione delle “Mille luci delle Feste” con cui Loano darà ufficialmente il via alle celebrazioni delle festività natalizie.

La festa, organizzata dall'assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano, avrà come protagonisti l'associazione “U Gunbu de Löa-Verzi”, che animerà il pomeriggio interpretando un ampio repertorio di canti della tradizione popolare natalizia, ed i trampolieri di Alfa Spettacoli, che con la loro euforia invaderanno le piazze e le vie della città coinvolgendo gli spettatori nelle loro splendide danze e coreografie.

Alle 17 il sindaco di Loano, Luigi Pignocca, farà partire il conto alla rovescia per l'accensione delle luminarie natalizie: “Quest'anno – spiegano il primo cittadino e l'assessore a turismo, cultura e sport Remo Zaccaria – abbiamo voluto fare una piccola 'rivoluzione' e perciò abbiamo sostituito il tradizionale albero 'virtuale' composto da 30 mila led che negli ultimi due anni ha illuminato piazza Italia con una meravigliosa stella cometa tridimensionale. Il successo ottenuto nel 2017 e nel 2018 dalla gigantesca pallina di Natale collocata in piazza Rocca (per tutto il periodo natalizio una delle maggiori attrazioni di Loano, con bambini e adulti che hanno fatto letteralmente la fila per poterla vedere da vicino e farsi fotografare mentre la attraversano) ci ha spinto a cercare qualcosa di simile anche per la principale piazza loanese. Quando Ascom, che si è assunta l'onere di predisporre il progetto di tutte le luminarie della città, ci ha proposto questa soluzione non abbiamo avuto dubbi. E' bene sottolineare che anche quest'anno tutte le nostre luminarie sono illuminate composte da led a basso consumo energetico per ridurre al minimo l'impatto sull'ambiente”.

La presidente di Ascom, Daniela Leali, aggiunge: “Quest'anno i negozianti hanno deciso di contribuire alle luminarie natalizie posizionando 130 veri abeti all'esterno delle loro attività. Ogni alberello è decorato con led bianchi che richiamano i toni delle decorazioni che illuminano le vie e le piazze della nostra città, in modo da creare in tutto il centro storico un unico, affascinante gioco di luci”.

Le “Mille luci delle Feste” faranno immergere l'intera città nella perfetta atmosfera natalizia. Splendidi “archi imperiali” daranno il benvenuto a chi entrerà nel centro storico da via Ramella, da via Boragine e da via Cesarea. Un luminoso cielo stellato ricoprirà via Martiri Foibe e corso Europa mentre arcate di ghiaccio risplenderanno in via Dante, via Cesarea, via Stella, piazza Palestro, via Pascoli e su Monte Carmelo. Un tappeto di luci bianche ricoprirà le vie del centro storico: piazza Massena, via Ghilini, via Garibaldi, via Cavour, piazza Rocca, via Doria e via Boragine.

Nel cuore del centro storico, un susseguirsi di sfere luminose segneranno il percorso dei caruggi orbi (via Colombo, via Al Giardino, via Rocca, via Opisso, via Ricciardi, via Rosa raimondi) fino a raggiungere via Stella e la grande pallina tridimensionale di piazza Rocca. Splendide stelle luminose lasceranno la loro “scia” in via Genova e in via dei Gazzi e stupendi archi a giglio illumineranno l'intero lungomare, da via Nazario Sauro a corso Roma a piazza Mazzini. Un trittico formato da tre archi di stelle accenderà via Trento e Trieste. In centro il pezzo forte sarà la grande stella tridimensionale (con tanto di coda, come le comete) che illuminerà piazza Italia con ben 32 mila led.

Le tre rotatorie sulla via Aurelia saranno caratterizzate da altrettanti alberi luminosi, mentre una stella tridimensionale farà bella mostra di sé nei pressi della rotonda a levante della città.

Verzi sarà abbellita da quattro sfere luminose e da uno scintillante abete alto 5 metri e composto da 1.500 led. Ad essere “vestito di luce” sarà anche il nuovo ulivo di piazza Massena. Infine, le luci disegneranno il profilo dell'oratorio delle Cappe Turchine e illumineranno la facciata della parrocchia di Santa Maria Immacolata e della parrocchia di San Giovanni Battista.

Dal 6 all'8 dicembre sarà nuovamente possibile visitare il nono mercatino di Natale promosso dall'associazione Centro Culturale Polivalente di Loano. All'interno dei Giardini San Josemaria Escrivà è stato ricreato un vero e proprio villaggio natalizio di sapore nord-europeo: illuminate dalle magiche decorazioni realizzate a mano dai volontari del Centro Culturale Polivalente, le casette di legno proporranno tante idee-regalo quali articoli natalizi fatti a mano, presepi, candele, giocattoli da collezione, foto ricordo e calendari personalizzati con Babbo Natale, bijoux, oggettistica d'arte, quadri, giochi didattici e prodotti locali. Senza dimenticare le golosità dello street-food con le quali accompagnare lo shopping tra le casette.

Babbo Natale attenderà i bambini nella sua accogliente casetta per fare una foto con loro e per raccogliere le letterine. Sotto un albero incantato, un elfo trucca-bimbi giocherà con i più piccini. Al centro della vasca della fontana una scintillante slitta di Babbo Natale sarà a disposizione di chiunque desideri farsi un “selfie” grazie alla postazione gratuita appositamente allestita. Inoltre, grazie a visori di ultima generazione, quest'anno sarà possibile fare un “viaggio virtuale” nel fantastico mondo di Babbo Natale.

Incorniciato da una scenografia da fiaba, il mercatino offrirà un programma di intrattenimento per tutta la famiglia. I pomeriggi di shopping saranno accompagnati da eventi musicali e da animazioni per i più piccini. Sabato 7 dicembre è in programma un altro “pomeriggio sportivo” con il Centro Arti Marziali; domenica 7 ancora tanto sport con Overland Sport e Decathlon.

Il villaggio resterà aperto anche nei giorni 30 novembre e 1 dicembre, da venerdì 6 a domenica 8 dicembre, sabato 14 e domenica 15 dicembre e dal 20 dicembre al 6 gennaio 2020 dalle 15 alle 19. Per essere sempre aggiornati su tutte le novità è possibile seguire la pagina Facebook “Loano Christmas”.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium