/ Solidarietà

Solidarietà | 04 dicembre 2019, 09:00

Terremoto in Albania, ad Alassio ecco "l'Aperi-Durazzo" per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni colpite

L'appuntamento, organizzato dall'associazione "Alassio - Andora tutti uniti per aiutare i terremotati in Albania", è fissato per giovedì 12 dicembre, alle ore 18.00, all'hotel Aida

Terremoto in Albania, ad Alassio ecco "l'Aperi-Durazzo" per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni colpite

Un aperitivo, anzi un "Aperi - Durazzo", per raccogliere fondi destinati ad aiutare la popolazione albanese che ha recentemente vissuto l'incubo del terremoto: è questa l'iniziativa organizzata dall'associazione "Alassio - Andora tutti uniti per aiutare i terremotati in Albania" che andrà in scena giovedì 12 dicembre, alle ore 18.00, all'hotel Aida di Alassio.

Un importante appuntamento, all'insegna di specialità gastronomiche albanesi ma non solo, con un fine più che nobile: portare un sostegno concreto a chi, a partire dalle 2.54 (ora locale) del 26 novembre scorso, ha visto la propria vita sconvolta dal dramma del sisma (magnitudo 6.4, il peggiore in assoluto ad aver mai colpito la terra delle aquile) che ha provocato la morte di 51 persone (26 solamente a Durazzo).

Nel frattempo l'associazione "Alassio - Andora tutti uniti per aiutare i terremotati in Albania", espressione della comunità albanese sul territorio alassino e su quello andorese, ha già trovato il modo di farsi conoscere grazie ad uno striscione mostrato con orgoglio a Milano, a San Siro, in occasione della partita tra Inter e Spal di domenica scorsa. Un primo passo per accendere i riflettori su quello che è il vero grande obiettivo: supportare il più possibile Durazzo e il popolo albanese in un momento di grande sofferenza.

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie di Imperia e Golfo Dianese

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium