/ Politica

Politica | 06 dicembre 2019, 17:06

Savona, Ripamonti: "Non abbiamo sentito una parola dal Ministro su che cosa il Governo intenda fare per la nostra provincia"

Il senatore della Lega: "Strano che un ministro dell'agricoltura non abbia dato voce agli agricoltori, nonostante fossero presenti"

Savona, Ripamonti: "Non abbiamo sentito una parola dal Ministro su che cosa il Governo intenda fare per la nostra provincia"

"Di fatto non abbiamo sentito che cosa il governo intende fare per questa immane tragedia che ha colpito la nostra provincia". Un Paolo Ripamonti "al pepe", quello appena uscito dall'incontro a Savona con il ministro alle politiche agricole, alimentari e forestali Teresa Bellanova.

Il senatore della Lega esordisce con toni diplomatici: "In generale non è mai una brutta notizia quando un ministro del nostro governo dedica le sue attenzioni alla Liguria". Ma dopo questa premessa, il senatore ligure puntualizza alcune cose: "Non si è parlato del 'cosa', del 'come' e soprattutto del 'quanto'. Che un ministro dell'agricoltura non senta la voce degli agricoltori è abbastanza strano, nonostante la categoria fosse presente".

Conclude Ripamonti: "Il ministro Bellanova sa perfettamente che, per quanto riguarda l'area di crisi complessa del Savonese c'è un impegno, votato all'unanimità, per erogare contributi fino a 10 milioni di euro".

Luciano Parodi e Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium