/ Sanità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Sanità | 08 dicembre 2019, 08:10

Savona, aziende sanitarie lombarde in visita al reparto di conduzione infermieristica del San Paolo (FOTO)

Il consigliere regionale Paolo Ardenti: "Il fatto che da altri sistemi sanitari si guardi a ciò che sta succedendo in Liguria (e con maggior energia nell’Asl savonese) non può che mettere in risalto il potenziale della sanità ligure e dei suoi operatori, troppo spesso sottostimato"

Savona, aziende sanitarie lombarde in visita al reparto di conduzione infermieristica del San Paolo (FOTO)

Nella giorni scorsi la delegazione di due aziende sanitarie lombarde (ASST Valle Olona e ASST Ovest Milanese) ha fatto visita al reparto di conduzione infermieristica dell'ospedale San Paolo di Savona. È stata l'occasione per un confronto costruttivo sui metodi di lavoro con un particolare focus sull'impegno del personale in servizio nel nosocomio savonese:

"Ritengo importante dare merito   all’impegnativo lavoro di studio e progettazione che è stato fatto Asl 2 - il commento del consigliere regionale Paolo Ardenti, vice capogruppo della Lega - Il reparto a conduzione infermieristica, l’infermiere di comunità e tutto ciò che si sta sviluppando intorno al mondo delle professioni sanitarie possono apparire soluzioni di semplice realizzazione, ma così non è perché sono alla base di una complessa è difficile trasformazione del sistema sanitario italiano, che in altre regioni ha creato anche scontri professionali".

"Non sottolineare questo aspetto sarebbe fare torto a chi nelle professioni sanitarie e nel mondo medico ligure sta accompagnando questa trasformazione - ha poi aggiunto il consigliere regionale - il fatto che da altri sistemi sanitari si guardi a ciò che sta succedendo in Liguria (e con maggior energia nell’Asl savonese) non può che mettere in risalto il potenziale della sanità ligure e dei suoi operatori, troppo spesso sottostimato".

"Una giornata importante per i colleghi delle ASST Valle Olona e ASST Ovest Milanese, venuti da noi a vedere il reparto a cure infermieristiche" ha invece fatto sapere via Facebook di Monica Cirone, direttore professioni sanitarie area ospedaliera Asl 2, che ha inoltre citato Eugenio Porfido, Paolo Ardenti, Rodolfo Tassara e Roberto Rapetti. Un pensiero, infine, all'assessore regionale alla sanità, Sonia Viale: "Grazie per il sostegno di questi anni" ha concluso Monica Cirone.

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium