/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 11 dicembre 2019, 16:38

"Nati per leggere": a Spotorno si coltiva l'amore per la lettura fin dalla prima infanzia

Ecco il programma per giovedì 12 dicembre di questo evento per bambini da 0 a 3 anni di età

"Nati per leggere": a Spotorno si coltiva l'amore per la lettura fin dalla prima infanzia

“Nati per leggere”, programma nazionale promosso dall'Associazione Culturale Pediatri, dall'Associazione Italiana Biblioteche e dal Centro per la Salute del Bambino onlus, si propone di promuovere la lettura in famiglia fin dai primi giorni di vita, nella consapevolezza – sulla base di ricerche scientifiche – che la lettura, vissuta con una certa continuità ai bambini in età prescolare, costituisca una solida base per lo sviluppo relazionale e cognitivo del bambino. Il gesto d'amore dell'adulto che legge una storia al bambino getta le basi per una buona relazione, un legame sicuro genitore/bambino.

“La Biblioteca di Spotorno, con la sua sala ragazzi e lo spazio morbido dedicato ai più piccoli – spiega l'Ing. Gian Luca Giudice dell'Assessorato alla Cultura - offre un'ampia scelta di libri dedicati alla fascia d'età prescolare oltre ad attività di animazione del libro e della lettura specifiche per l'infanzia.

Giovedì 12 dicembre il pomeriggio dedicato ai piccolissimi e ai loro genitori prende il via alle ore 15,45 con “Il nido dei libri”: uno spazio/tempo per i bambini da 0 a 3 anni in cui la lettura di storie ad alta e a bassa voce, abbinata alle storie cantate e al movimento, diventa una speciale forma di intrattenimento che ha come principale obiettivo quello di divertire ed emozionare i più piccoli, avvicinandoli con allegria ai libri, al mondo delle parole stampate, alle illustrazioni, ai suoni. “Il nido dei libri” sarà condotto da una voce amica della Biblioteca di Spotorno: l’animatore culturale, attore e narratore Dario Apicella.

Seguirà, verso le ore 16,40 circa, un appuntamento fortemente voluto dall'Assessore alla Famiglia e all'Infanzia, diventato anch’esso una tradizione per il mese di dicembre: l’Assessore Monica Canepa, a nome di tutta l’Amministrazione Comunale, donerà un libro ai nuovi nati nell'anno, un libro naturalmente dedicato ai piccolissimi e selezionato dalla bibliografia speciale di Nati per Leggere. La partecipazione è aperta e tutta la cittadinanza ed è libera e gratuita.”

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium