/ Cronaca

Cronaca | 14 dicembre 2019, 11:05

Bergeggi, l'ultimo commosso saluto all'ex farmacista di Vado Rossella Nuvoloni

La donna, 53 anni, aveva perso la vita a causa di un malore improvviso mentre era in vacanza in Finlandia

Bergeggi, l'ultimo commosso saluto all'ex farmacista di Vado Rossella Nuvoloni

In una chiesa di San Nicolò a Bergeggi gremita di parenti, amici e conoscenti è stato dato l'ultimo commosso saluto alla 53enne Rossella Nuvoloni.

Titolare della farmacia Mezzadra di Vado gestita insieme al marito, era stata colpita da un malore improvviso mentre era in vacanza alla fine di novembre in Finlandia a Helsinki. Portata nell'ospedale locale era stata sottoposta ad un intervento chirurgico ma purtroppo per lei non c'è stato nulla da fare.

Conosciuta e stimata da tutti nella comunità vadese, in passato aveva insegnato l'italiano ai ragazzi stranieri. Da circa un anno lei e il marito avevano deciso di cedere l'attività.

Don Ippolito nella sua predica ha voluto ricordarla raccontando alcuni aneddoti a lei legati.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium