/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 22 dicembre 2019, 08:45

Approvato dal Consiglio comunale il bilancio di previsione del comune di Quiliano

Il sindaco Isetta: "Con il bilancio 2020/2022 programmi e progetti di promozione e sviluppo del territorio e della vita di comunità"

Approvato dal Consiglio comunale il bilancio di previsione del comune di Quiliano

Valorizzazione del territorio di Quiliano per l’outdoor e un turismo sostenibile riferito ai nostri borghi storici e all’entroterra. Potenziamento della funzione e del ruolo della biblioteca civica, centro propulsore delle attività culturali. Agevolazioni per le fasce deboli sull’addizionale comunale all’Irpef e una nuova disciplina tariffaria per l’erogazione dei servizi comunali.

Aggiornamento del piano comunale di protezione civile agli attuali scenari evolutivi sviluppatisi in questi mesi, potenziamento dei servizi di viabilità e prosecuzione nel percorso delle assunzioni del personale comunale sono alcuni degli elementi principali che contraddistinguono il nuovo Bilancio di previsione per il triennio 2020/2022 e il relativo Documento Unico di Programmazione, approvati dal Consiglio Comunale nella seduta di lunedì 16 dicembre 2019. Il suddetto bilancio pareggia in euro 12.190.920.=, e dal 1° gennaio 2020 la gestione amministrativa a cura degli uffici è già garantita attraverso il Piano Esecutivo di Gestione, approvato dalla Giunta al termine della stessa seduta del Consiglio Comunale.

“Con questo bilancio, il primo della nuova amministrazione”, dichiara il sindaco Nicola Isetta, “abbiamo lavorato con attenzione per attuare il nostro programma elettorale. Stiamo lavorando per garantire una puntuale e corretta gestione del territorio, anche con la collaborazione delle realtà associative, della società civile e di tutta la nostra comunità. Colgo l’occasione per ringraziare l’intera Giunta e il gruppo consiliare di maggioranza, nonché gli uffici comunali che, dallo scorso mese di settembre, sotto la guida del segretario generale Achille Maccapani e del ragioniere capo Marina Zilli, hanno operato al nostro fianco per definire la manovra di bilancio”.

Esaminiamo i principali interventi del primo Bilancio preventivo dell’amministrazione Isetta.

Outdoor: “La regione Liguria ha introdotto per tutto il territorio, la Carta inventario di mappatura della sentieristica ciclopedonale destinata all’outdoor. Noi intendiamo andare oltre” spiega Isetta. “con una modifica al programma turistico del piano urbanistico comunale,  che verrà sottoposta all’approvazione regionale. Il nostro territorio vastissimo, che si estende su oltre 50 km quadrati, è contraddistinto da percorsi, siti, edifici e ambienti naturali interessanti, che le famiglie e gli amanti delle attività sportive  outdoor potranno scoprire, anche connettendonsi in rete ai percorsi collaudati del finalese e /o a quelli del savonese e della Val Bormida. L’attuale scenario dell’outdoor internazionale, che si sta estendendo pure nell’entroterra delle province di Savona e Imperia, ci impone di investire in questo ambito. Intendiamo agire in questa direzione, in collaborazione con le realtà associative comunali e provinciali, ma anche con la regione, per contribuire alla realizzazione di un vero sistema di rete.”

Interventi culturali e di promozione del territorio: “Abbiamo raddoppiato il budget per l’acquisto dei libri della biblioteca civica, ma non vogliamo fermarci qui” prosegue il sindaco Isetta. “Stiamo lavorando per valorizzare la biblioteca quale polo culturale catalizzatore delle varie iniziative e attività svolte, sia nella sua sede sia sul territorio comunale. Ci riferiamo alla rassegna “Quiliano Cinema” e alle manifestazioni svolte nel corso dell’anno, che saranno contrassegnate da un’impronta di qualità e coinvolgimento del pubblico. Anche per questa ragione abbiamo in programma la prossima presentazione al Consiglio Comunale di un nuovo regolamento di gestione della biblioteca. La collaborazione da poco instaurata con la Fondazione “Genova Liguria Film Commission” rivestirà quindi un carattere strategico per contribuire a far crescere la visibilità del nostro territorio anche sul piano delle produzioni cinema, tv e streaming. Anche le rassegne periodiche, come ad esempio “Agrigusta”, saranno rivisitate in funzione della vocazione territoriale rivolta all’outdoor”.  

Agevolazioni Irpef e nuove tariffe: “A partire dal 2020,” spiega il primo cittadino di Quiliano, “coerentemente con i nostri impegni presi con la nostra comunità in occasione delle elezioni amministrative, abbiamo confermato l’esenzione dal pagamento dell’addizionale comunale all’Irpef per i redditi di importo inferiore a 15mila euro. In merito viene avviato un percorso  tecnico / finanziario. Si applicano poi le seguenti aliquote per le relative fasce superiori: 0,78 % per i redditi fino a 15mila euro; 0,79 % per i redditi tra 15mila e 28mila euro, 0,80 % per i redditi superiori a 28mila euro. Nessuna modifica è stata introdotta per le tasse e tributi locali, mantenendo identico il gettito fiscale. Per quanto riguarda la TARI, in linea generale la spesa prevista sarà pressoché identica al 2019”.

Protezione civile: “Il piano comunale di protezione civile è uno strumento importante” annuncia il sindaco Isetta “attraverso un percorso partecipativo sarà sottoposto alla verifica di possibili aggiornamenti. Saranno altresì coinvolti i volontari, il Coc e la Fondazione CIMA e le istituzioni scolastiche. La tematica è estremamente attuale, anche alla luce del gran numero di allerte meteo susseguitesi negli ultimi mesi. Lavoreremo per migliorare questo Piano, al fine di presentare, al termine del processo elaborativo di condivisione e confronto, il prodotto conclusivo al Consiglio Comunale per la sua approvazione”.  

Nuove assunzioni: “I numerosi pensionamenti del personale dipendente si sono trasformati per questa nuova amministrazione un’emergenza da affrontare subito” spiega Isetta. “Siamo quindi partiti a ritmo serrato e i risultati stanno arrivando: entro fine anno prende servizio il nuovo comandante della polizia locale (proveniente dal comune di Cogoleto), e abbiamo già completato il passaggio in mobilità di un vigile dal comune di Spotorno. Inoltre, dopo i sei mesi di “congelamento” previsto dal contratto collettivo nazionale, derivanti dalle recenti dimissioni di un altro vigile e di un assistente sociale, prevediamo di effettuare le relative sostituzioni nel 2020”.

“Intendiamo attuare” aggiunge il sindaco “l’assunzioni di due operai e un messo comunale. Attingendo a una graduatoria del comune di Loano, dal luglio 2020 prenderà servizio anche un nuovo funzionario addetto alle risorse umane e alle finanze. Sono in programma le assunzioni di tre dipendenti amministrativi, destinati ai tributi, ai servizi sociali e alla gestione dati informatici. Ci avvarremo altresì del supporto del comune di Savona, con il quale abbiamo raggiunto un importante accordo per attingere dalle graduatorie dei concorsi banditi per le nuove assunzioni. Inoltre il messo comunale si trasferirà presto nella farmacia comunale, nella previsione del potenziamento dei servizi erogati, tra cui le prenotazioni Cupa. Valuteremo infine, in base al nuovo Dpcm sulle fasce assunzionali, di intervenire per garantire nel corso del 2020 ulteriori potenziamenti nella macchina amministrativa dell’ente”.

Viabilità: “Con il ripristino della dotazione organica della polizia locale,” conclude il primo cittadino, “garantiremo i servizi di sicurezza urbana sul territorio civico. A seguito della nuova gara di appalto per la scelta del partner tecnico, è prevista la prosecuzione del servizio di autovelox, che ci permetterà di effettuare nuovi investimenti a favore delle strade comunali e vicinali".

Con l’approvazione di questa deliberazione giunge a compimento la lunga fase di lavoro sviluppato dallo scorso mese di settembre. Lavoro che dovrà sicuramente essere integrato dopo aver preso atto della nuova legge di bilancio 2020 e dell’evolversi della situazione in merito agli interventi di “somma urgenza” derivanti dagli eventi meteo del 23/24/25 novembre 2019.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium