/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 20 gennaio 2020, 16:50

Sanremo, l'onorevole Sara Foscolo: "Giù dal palco dell'Ariston Junior Cally. Testi vergognosi"

La deputata leghista alla Camera: "Inammissibile fare esibire chi inneggia allo stupro e al femminicidio"

immagine di repertorio

immagine di repertorio

Sara Foscolo, pietrese, deputata della Lega alla Camera, entra nel merito del cast del prossimo festival di Sanremo e commenta: “È inaccettabile che Sanremo possa ospitare un rapper che nelle proprie canzoni inneggia allo stupro e al femminicidio e che disprezza lo Stato e le forze dell’Ordine.

Mi chiedo come sia possibile che la Rai, con i soldi dei cittadini italiani, possa permettere di mandarlo in onda davanti a milioni di telespettatori in prima serata, in primis famiglie e bambini. Ma davvero Amadeus e le conduttrici non hanno letto i testi delle canzoni di Junior Cally? Dopo lo scivolone in conferenza stampa, Amadeus vuole offendere ancora una volta le donne?

Tutto questo è vergognoso e, da ligure, ritengo che la sua presenza rappresenti anche un danno di immagine per Sanremo e tutta la Liguria: giù dal palco”.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium