/ Curiosità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Curiosità | 24 gennaio 2020, 12:06

Elezioni in Perù: al voto 6000 peruviani residenti in Liguria

Si vota il 26 gennaio dalle ore 8 alle 16 presso l’Istituto Don Bosco sito in Via San Giovanni Bosco, a Sampierdarena

Elezioni in Perù: al voto 6000 peruviani residenti in Liguria

Il Consolato Generale del Perù a Genova informa i cittadini peruviani residenti in Liguria che domenica 26 gennaio si terrà la giornata elettorale dalle ore 8 alle 16, presso l’Istituto Don Bosco sito in Via San Giovanni Bosco, a Sampierdarena.

I cittadini peruviani sono chiamati a votare sia in Perú che all’estero. In Italia sono abilitati 312 seggi elettorali distribuiti in dieci città. Convocati alle elezioni 92.000 cittadini peruviani in Italia, in Liguria 6000. In questo processo elettorale i peruviani eleggeranno 130 parlamentari per il Congresso. Per votare i cittadini devono presentare il DNI (Documento Nacional de Identidad), anche se scaduto. Occorre indicare che il voto in Perù è obbligatorio a partire dal diciottesimo anno di età, il voto è facoltativo dopo il sessantacinquesimo.

Alla giornata democratica parteciperanno anche gli studenti della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Genova e del Liceo Linguistico Internazionale Deledda, in qualitá di volontari. Siamo molto contenti che in questo processo siano presenti non solo i peruviani, ma anche gli alunni delle diverse istituzioni con le quali collaboriamo. È un modo di interargire e conoscere meglio i cittadini peruviani, e sottolinare il senso civico dei cittadini peruviani, che sono veri genovesi - sottolinea Il Ministro Console Alejandro Ugarte - La partecipazione  degli studenti è una finestra per i genovesi per poter conocescere meglio e valorizzare il senso civico e democratico dei latinoamericani soprattutto della comunità peruviana”.

Da ultimo, l’Ambasciata del Perù in Italia, con il suo ambasciatore Eduardo Martinetti Macedo, rivolge un appello a tutta la Comunità peruviana in Italia, riguardo all'esercizio del proprio diritto al voto come forma di partecipazione civica e cittadina all’estero.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium