/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 24 gennaio 2020, 10:35

Toirano presenta il suo “Trumbettè”

Legata alla storia della municipalità locale, la nuova maschera sarà tra i protagonisti del carnevale comprensoriale di questo fine settimana del 25 e 26 gennaio

"U Trumbetté". Disegno di Ilaria Bonanni

"U Trumbetté". Disegno di Ilaria Bonanni

Sarà presentata domani, sabato 25 gennaio, in occasione della prima edizione di “U Carleva da Vallâ” – il grande carnevale comprensoriale itinerante che coinvolge i comuni di Balestrino, Toirano, Borghetto Santo Spirito e Loano –, la nuova maschera toiranese denominata “U Trumbettè”.

Iscritta lo scorso anno nel Registro storico delle Maschere Italiane presso l’omonimo Centro Nazionale di Coordinamento, la maschera, interpretata dalla giovane e talentuosa Ilaria Bonanni, è frutto della riscoperta di una figura storica locale documentata dalla fine dell’Ottocento sino agli anni ’60 del secolo scorso: si tratta di un messo e banditore comunale con molteplici mansioni di pubblica utilità, principalmente incaricato di diffondere a gran voce, con l’aiuto di una piccola tromba in ottone per mezzo della quale era solito chiamare a raccolta i cittadini, avvisi, ordinanze ed editti emanati dalle autorità.

L’organizzazione del carnevale, che sabato interesserà i comuni di Balestrino e Toirano per poi spostarsi, nella giornata di domenica, a Borghetto Santo Spirito e Loano, è affidata all’Associazione “Vecchia Loano”, al Forum Culturale di Borghetto e alla Pro Loco di Toirano, che della neonata maschera cittadina ha curato l’intero iter, dalla registrazione formale alla realizzazione del costume.

Dopo la presentazione ufficiale da parte del sindaco Giuseppe De Fezza, alle ore 12.30, U Trumbettè sarà quindi protagonista del carnevale e guiderà – amichevolmente seguito da “U Cavigiottu”, nuova maschera di Balestrino anch’essa presentata nell’occasione, e dagli altri personaggi storico-folcloristici e allegorici che rappresentano Borghetto (U Cillu, la Principessa Perseghina, Cianta Coi) e Loano (Beciancin, Capitan Fracassa, Puè Pepin, la Principessa Doria del Castello) – la sfilata delle delegazioni che nel pomeriggio, a partire dalle 15.00, animerà le vie e le piazze del centro storico di Toirano.

«Anche il lancio della nostra prima maschera cittadina – spiega dunque il consigliere comunale alla cultura Nicola Panizza – risponde alla volontà dell’amministrazione comunale di promuovere, attraverso ogni possibile e valido ‘punto di accesso’, la conoscenza e la riscoperta della storia e delle tradizioni locali; storia e tradizioni che, nel caso di Toirano, non mancano di riemergere ed offrircisi, ogni giorno, in tutta la loro ricchezza e varietà di snodi, scenari e figure caratteristiche».

In allegato il programma completo della giornata.

Files:
 Carnevale-comprensoriale- 25-26-gennaio-2020  (1.5 MB)

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium