/ Curiosità

Curiosità | 18 febbraio 2020, 12:24

Gatti bianchi a rischio estinzione, l'allarme di AIDAA

I mici di questo colore sono una minoranza ed una rarità che, probabilmente per questioni genetiche, è sempre meno comune

Gatti bianchi a rischio estinzione, l'allarme di AIDAA

Si parla spesso di gatti neri, con tutte le vicende, i misteri e le leggende che li circondano, purtroppo sempre meno si parla invece dei gatti bianchi che purtroppo stanno diventando sempre meno, sia nelle famiglie italiane che nei rifugi.

I gatti bianchi sono da sempre una minoranza, per certi versi una rarità nel panorama felino italiano ed internazionale, ma in questi ultimi anni per motivi probabilmente di natura genetica (per i gatti bianchi non esistono i problemi legati alle storie e alle superstizioni che vedono coinvolti spesso i loro simili neri) sono sempre meno i gatti bianchi presenti nelle famiglie italiane che sarebbero secondo una stima parziale non più di 55.000 rispetto ai circa 72.000 di circa dieci anni fà (complessivamente i gatti presenti nelle famiglie italiane sono 7 milioni).

"Anche nei cento gattili e rifugi che abbiamo interpellato abbiamo la presenza di gatti completamente bianchi è una rarità. Infatti nei cento gattili che ospitano complessivamente quasi 9.000 gatti adottabili i gatti bianchi sono solamente 320 compresi i cuccioli" comunica una nota di AIDAA, l'Associazione Italiana Difesa Animali Ed Ambiente.

"Non sappiamo quali siano i motivi di questa forte riduzione di mici bianchi - si legge - sicuramente qui non ci sono riti, o scaramanzie che come avviene per i gatti neri potrebbero essere motivo di decimazione, ma il fenomeno è comunque evidente e vale la pena approfondire,senza drammi, ma con serietà la questione".

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium