/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 21 febbraio 2020, 12:23

Nuovo viadotto A6, Ardenti (Lega): "Boccata d’ossigeno per cittadini e imprese della Val Bormida, ma Governo indietro su Funivie"

“Ringraziamo i responsabili del progetto e i lavoratori che lo hanno realizzato. Un lavoro di squadra che ha consentito di non pregiudicare la stagione turistica nel savonese"

Nuovo viadotto A6, Ardenti (Lega): "Boccata d’ossigeno per cittadini e imprese della Val Bormida, ma Governo indietro su Funivie"

“Il ripristino del viadotto sull’A6, alle spalle di Savona, è stato realizzato in tempi brevi e, in particolare per i cittadini e le imprese della Val Bormida, rappresenta una boccata d’ossigeno. Anche se il Governo è ancora indietro e non decide sulla questione delle Funivie”.

Lo ha dichiarato oggi il vice capogruppo regionale Paolo Ardenti (Lega)  che stamane ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione del viadotto Madonna del Monte sull’autostrada Torino-Savona.

“Ringraziamo i responsabili del progetto e i lavoratori che lo hanno realizzato - ha aggiunto Ardenti - i quali sono riusciti, nel giro di 90 giorni ed entro l’estate, a ripristinare il viadotto autostradale distrutto da un evento naturale di proporzioni incredibili. Un lavoro di squadra che quindi ha consentito di non pregiudicare la stagione turistica nel savonese". 

"Purtroppo, ribadisco, il Governo giallorosso sul caso Funivie nicchia e non sembra avere le idee chiare, né volontà di assumersi le proprie responsabilità, né capacità di prendere delle decisioni idonee a tutela del nostro territorio" conclude Ardenti. 

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium