/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 22 febbraio 2020, 14:10

Coronavirus, Maione (Lega): "Vittima pesa su coscienza governo". Pd: "Parole vergognose"

Il Pd savonese commenta sdegnato il post Facebook della segretaria cittadina del Carroccio

Coronavirus, Maione (Lega): "Vittima pesa su coscienza governo". Pd: "Parole vergognose"

"Le parole del segretario cittadino di Savona della Lega Maria Maione sono davvero vergognose e non meriterebbero neppure un commento. Incolpare il governo della morte dell’italiano colpito dal Coronavirus è la peggiore speculazione politica che si possa fare, naturalmente per fini elettorali. Ci aspettavamo un comportamento diverso, in un momento così difficile, da un partito che rappresenta tanti cittadini". Con queste parole, il Pd comunale di Savona commenta il post Facebook pubblicato da Maria Maione, segretario cittadino della Lega.

"Una preghiera e vicinanza alla famiglia di Adriano prima vittima italiana del coronavirus, vittima di questo governo incapace di tutelare gli italiani - il post social dell'esponente savonese della Lega - Quest'uomo peserà sulle vostre coscienze, sempre che una coscienza l'abbiate... E mentre sto scrivendo il post arriva la drammatica notizia che il numero delle vittime potrebbe essere salito a due... Era così difficile bloccare, tutelare e blindare? Che Dio ci aiuti...".

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium