/ Sanità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Sanità | 27 febbraio 2020, 14:26

Coronavirus, Toti: "Al lavoro con la Protezione civile per alleggerire le condizioni all'interno degli alberghi alassini"

"Situazione sotto controllo. Due punti di attenzione: Alassio e La Spezia. Abbiamo in corso alcuni tamponi di persone tracciate entrate in contatto con persone già seguite"

Coronavirus, Toti: "Al lavoro con la Protezione civile per alleggerire le condizioni all'interno degli alberghi alassini"

"Questa mattina, come ieri, la situazione è sotto controllo". Inizia cosi la diretta Facebook del governatore ligure Giovanni Toti, in compagnia con il professor Matteo Bassetti responsabile del reparto di Malattie Infettive del San Martino di Genova, in merito all'emergenza Coronavirus. 

"Come oramai noto, nella nostra Regione abbiamo due punti di attenzione: Alassio e La Spezia. Tutti stanno sostanzialmente bene. Abbiamo in corso alcuni tamponi di persone tracciate, sempre provenienti dalle zone attenzionate, entrate in contatto con persone già seguite. L'esito verrà comunicato nelle prossime ore". 

"Inoltre, siamo al lavoro con la Protezione civile per alleggerire le condizioni all'interno degli alberghi alassini. Nelle prossime ore, parleremo con il Governo e Alisa per stabile cosa fare la prossima settimana. Dove possibile, cercheremo di alleggerire i disagi per la cittadinanza" conclude Toti

Sempre nel corso della diretta, il professor Matteo Bassetti ha illustrato le condizioni di salute dei pazienti che hanno contratto il virus: "Abbiamo 5 pazienti confermati al San Martino. La prima paziente di 74 anni è in costante miglioramento. Altre 3 pazienti di anni 68, 76 e 86 sono in buone condizioni generali. La degente proveniente dall'ospedale di Albenga di 86 anni che presenta una polmonite è in condizioni stabili rispetto a ieri, con lieve miglioramento del sensorio.

"Si tratta di un'infezione difficile, su cui dobbiamo porre la massima attenzione. Ma come si può vedere anche dai ricoverati, è una forma un pochino più impegnativa della normale influenza" conclude Bassetti.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium