/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 26 marzo 2020, 12:50

Finale, cestini gettacarte trasformati in bidoni dell'indifferenziata (FOTO)

Nonostante la presenza del "porta a porta" su larghissima parte del territorio comunale alcuni rifiuti vengono conferiti in maniera non corretta

Finale, cestini gettacarte trasformati in bidoni dell'indifferenziata (FOTO)

Cestini gettacarte o veri e propri cassonetti dell'immondizia? E' la domanda che ci giunge da alcuni lettori da Finale Ligure, che in questi giorni di strade deserte, o quasi, si imbattono nei raccoglitori di immondizia lungo le strade cittadine e, con l'intento di gettare le deiezioni dei propri pelosi, trovano questi contenitori, solitamente debiti a piccoli rifiuti, stracolmi di rifiuto indifferenziato, anche domestico.

Un gesto difficilmente comprensibile in un Comune dove viene applicato su larghissima parte del territorio la raccolta dei rifiuti col sistema del “porta a porta”, in grado di mettere in difficoltà anche gli operatori della Finale Ambiente addetti alla raccolta.

In seguito all'emergenza Coronavirus infatti l'azienda ha adottato fin da subito, in accordo con l'amministrazione, una serie di misure per cambiare le condizioni di lavoro dei propri dipendenti adeguandole al particolare momento che stiamo vivendo.

Riorganizzati i turni di lavoro e sanificati gli ambienti chiusi come gli spogliatoi, ad esempio, per gli operatori ecologici dover svuotare questi cestini gettacarte con le proprie mani per alleggerirne il peso, seppur muniti dei dispositivi di protezione individuale come i guanti, non è il modo più agevole per svolgere il proprio lavoro.

Mattia Pastorino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium