/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | venerdì 20 aprile 2018, 10:24

Il centrodestra ad Albenga si prepara al 2019. Ciangherotti: "La nostra città attualmente è ferma"

Ciangherotti: "Forza Italia e Lega si candidano per amministrare Albenga nel 2019. Parola chiave: promozione".

Il Centrodestra ad Albenga si prepara al 2019 e lo fa attraverso una serie di incontri volti a raccogliere le esperienze ed i suggerimenti di cittadini  e categorie.

Afferma Eraldo Ciangherotti capogruppo di Forza Italia: “I consiglieri dell’opposizione che intendo io, cioè il Gruppo di Forza Italia e Lega, penso stiano facendo un ottimo lavoro che credo che anche la maggioranza possa riconoscere. Studiamo le pratiche le discutiamo, troviamo spesso inghippi e spunti per correggere l’attività amministrativa che alle volte è sbagliata.  Da questo punto di vista, insomma, Forza Italia e Lega hanno lavorato in questi 4 anni secondo il loro mandato che è quello di essere controllori della sua attività amministrativa.”

Prosegue Ciangherotti guardando al 2019 : “Questo gruppo di opposizione è anche un gruppo che sta preparandosi per il 2019. Salvo imprevisti questa opposizione si presenterà alle elezioni con l’impegno di andare al Governo di Albenga e lo facciamo soprattutto perché questa città è in estrema difficoltà. Non lo diciamo noi dell’opposizione, ma lo dicono tanti cittadini che ci fermano per strada e ci segnalano varie problematiche.”

Ma quale la situazione di Albenga secondo il consigliere Ciangherotti? “La nostra città in questo momento è ferma, soffre ed è in una situazione di stallo proprio per l’economia di Albenga e per le categorie economiche che vivono qui  e che offrono opportunità di lavoro. Noi dobbiamo impegnarci per rivedere tutta la vita amministrativa della città.”

Da che punto partire? Dalla promozione. Una promozione a 360° che Eraldo Cianghertotti spiega : “Credo che la nuova amministrazione di centrodestra che si candida nel 2019 debba avere come primo impegno elettorale la parola promozione. Albenga va promossa in tutti i sensi e in tutte le modalità per far crescere sia il settore agricolo sia quello turistico ricettivo. Albenga deve girare nel mondo e il marchio della nostra città deve essere riconosciuto ovunque. Se passiamo da lì possiamo superare tutti i problemi che Albenga sta affrontando”

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore