/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | venerdì 20 aprile 2018, 18:42

Pietra Ligure, il sindaco si ammala e salta il Consiglio comunale

La maggioranza non si presenta. I consiglieri di minoranza: "Non ne capiamo il motivo"

Pietra Ligure, il sindaco si ammala e salta il Consiglio comunale

Il monumentale, oceanico Consiglio comunale di venerdì scorso a Pietra Ligure era stato spezzato in due parti per ragioni di durata e la seconda "puntata" si sarebbe dovuta svolgere oggi. Ma qualcosa non è andato come previsto.

Commenta Mario Carrara, capogruppo della Lista Civica dei Pietresi: "Si è ammalato solo il sindaco o è esplosa un'epidemia? Era stata proprio la maggioranza a scegliere la data del 20 aprile per proseguire lo scorso consiglio comunale. Oggi il sindaco ha dichiarato di avere 40 di febbre, ma allora perché l'intera maggioranza non si è presentata? Tra i banchi della minoranza era assente solo Annalisa Di Luca, del Movimento 5 Stelle. Quindi anche senza sindaco si poteva raggiungere il numero legale".

Aggiunge la ex vicesindaco e onorevole della Lega Sara Foscolo, al suo secondo consiglio nei banchi della minoranza: "Lo trovo un gesto di grave scortesia non solo nei confronti dei consiglieri di minoranza, che si sono presentati ugualmente, ma anche verso i cittadini che, pur non numerosissimi, erano presenti in sala consiliare". 

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore