/ Al direttore

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Al direttore | venerdì 25 maggio 2018, 15:45

Sentenza Alassio Parking, Canavese: "Canepa, dov'eri?"

Resa nota ieri la sentenza del giudice di primo grado del Tribunale di Savona che condanna l'Ente al pagamento di 2,9 milioni di euro, che con interessi e spese legali facilmente arriverà ad ammontare a circa 3,5 milioni di euro

Sentenza Alassio Parking, Canavese: "Canepa, dov'eri?"

Il blogger Gian Luigi Canavese, attraverso il suo canale alassio2011.blogspot.it, commenta la sentenza su Alassio Parking: "La richiesta avanzata in data 29 luglio 2016 dalla "Stadio Alassio Parking Srl” che chiedeva la condanna del Comune di Alassio al pagamento di tutti i danni procurati alla società dal “project financing” per la realizzazione del nuovo Stadio Ferrando, box e parcheggio (opere definite a costo zero dagli amministratori dell'epoca) era di 5,5 milioni di euro di danni.

Ieri la sentenza del giudice di primo grado del Tribunale di Savona che condanna l'Ente al pagamento di 2,9 milioni di euro, somma che con interessi e spese legali facilmente arriverà ad ammontare a circa 3,5 milioni di euro.

Dice Enzo Canepa: "Guai che abbiamo ereditato dall'amministrazione Melgrati".

Caro Enzo Canepa così è troppo facile. Tu dov'eri? E se c'eri e non sapevi per informazioni dettagliate chiedi al tuo ex vicesindaco Monica Zioni e all'attuale vicesindaco Piero Rocca, ma dovrebbero sapere qualcosa anche Angelo Vinai, Rocco Invernizzi e Loretta Zavaroni. Loro c'erano! O forse anche loro c'erano e non sapevano?"

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore