/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | venerdì 25 maggio 2018, 21:53

Natante imbarca acqua, la persona a bordo lancia l'allarme. Intervento della Capitaneria di Porto

L'imbarcazione è stata soccorsa e scortata fino al vicino porto di Loano dove si è ormeggiata alle 21,30 in sicurezza

Questa sera è stata ricevuta una chiamata di soccorso  al numero di emergenza 1530 alle ore 20,30 circa dalla Capitaneria di Porto di Savona, per una imbarcazione da diporto con una persona a bordo che stava imbarcando acqua in sala motori a mezzo miglio da Capo e Caprazoppa, tra Finale Ligure e Borgio Verezzi.

La  Capitaneria di Porto di Savona, coordinatore dei soccorsi, ha disposto l'intervento del battello GCA09 dell'Ufficio circondariale Marittimo di Loano Albenga che era impegnato in un pattugliamento di vigilanza per le attività di pesca.

L'imbarcazione è stata soccorsa e scortata fino al vicino porto di Loano dove si è ormeggiata alle 21,30 in sicurezza.

Da accertare le cause del problema che, da una prima analisi sembrano siano state causate da una rottura dell impianto di raffreddamento con l'acqua di mare che ha portato all'imbarco di acqua, unitamente a una temporanea  avaria ai motori che ha reso l'unita non governabile.

M.C.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore