/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | venerdì 25 maggio 2018, 17:00

Il savonese Mantero non voterà la fiducia al Governo 5Stelle-Lega?: "Smentisco questa voce, porterò avanti però le mie lotte"

Indiscrezioni parlavano di un possibile voto di sfiducia lunedì prossimo viste le dichiarazioni passate contrarie di Salvini sul biotestamento sul quale si era esposto in prima persona il savonese

Un'indiscrezione de "Il Fatto Quotidiano" ha dato per probabile la decisione di alcuni senatori del Movimento 5 Stelle di non votare la fiducia al nuovo governo in coabitazione con la Lega, tra i papabili nomi è stato indicato anche il savonese Matteo Mantero ex deputato e dal 5 marzo approdato a Palazzo Madama.

A rendere perplesso Mantero potrebbero essere le parole forti che in passato ha avuto Matteo Salvini sulla legge sul biotestamento (che lo scorso anno ha visto coinvolto in prima persona il savonese in qualità di primo firmatario) soprattutto tramite la dichiarazione del leader del Carroccio: "Mi occupo dei vivi non dei morti".

"Smentisco assolutamente queste voci, lunedì voterò la fiducia. Le dichiarazioni passate di Salvini sul fine vita? Continuerò a portare avanti in Parlamento le nostri lotte come ho fatto nella scorsa legislatura, andremo di pari passo con le iniziative per le quali abbiamo lavorato per 5 anni con coerenza" spiega il senatore.

"Alcuni sono critici, io compreso, ma non metto in dubbio il mio appoggio al Governo, sui diversi temi come il biotestamento, gioco d'azzardo, la sanità cercheremo una maggioranza che ci appoggi se la Lega sarà contraria" conclude il savonese Mantero.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore