/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | lunedì 25 giugno 2018, 11:05

Prova di pesca sportiva per 54 bambini con Assonautica Savona

L'evento ha coinvolto 38 imbarcazioni delle quali 3 per l'assistenza in mare.

Prova di pesca sportiva per 54 bambini con Assonautica Savona

Il “Gruppo Pesca” di Assonautica Provinciale di Savona – referente Luca Marro - ha organizzato domenica 24 giugno, per la prima volta, un'uscita in mare con i bambini (accompagnati da un genitore) per una prova di pescasportiva. E' stato un'evento piuttosto impegnativo, come è sempre quando si tratta di portare in barca dei bambini.

Il lavoro preparatorio inizia settimane prima con la ricerca dei soci volontari che si rendano disponibili, segue la fase di comunicazione tramite i media per rendere pubblico l'evento, lastampa delle locandine, l'organizzazione del rinfresco e la preparazione dei premi per i bambini.

Nella fase conclusiva si aprono le iscrizioni, con la firma delle manleve, l'annotazione della misura di salvagente per ogni bambino, l'abbinamento alle barche ed infine la comunicazione dei partecipanti alla Capitaneria di Porto.

I soci di Assonautica hanno dimostrato di apprezzare l'evento, le adesioni alla richiesta di collaborazione inviata dalla sede sono state molte: 38 imbarcazioni delle quali 3 per l'assistenza in mare. E' grazie a loro che la “prova di pesca” è stata una bellissima festa, oltre ogni più rosea aspettativa.

La distribuzione dei salvagenti e le operazioni di imbarco si sono svolte senza alcun problema e il corteo delle imbarcazioni si è diretto verso Albisola Superiore, nello specchio di mare antistante il “Buco del prete”.Il tempo, nonostante le previsioni meteorologiche poco favorevoli, è statoabbastanza clemente e, seppur con qualche abbandono per il “mal di mare”, la lezione di pesca sportiva ha avuto un altissimo indice di gradimento tra i bambini ed anche tra i loro accompagnatori.

La pesca sportiva è infatti uno sport che può essere praticato insieme da genitori e bambini, permettendo loro di trascorrere del tempo insieme serenamente.La navigazione, il primo approccio con le attrezzature da pesca, l'attesa,la cattura e subito il rilascio... una domenica mattina di grandi emozioni. Al termine della prova di pesca si sono ritrovati tutti in banchina, accolti dal Presidente di Assonautica Luciano Lacirignola, il quale si è rivolto a loro augurandosi che possano crescere amando il mare e soprattutto rispettandolo. Ha comunicato loro che, come tutti i bambini e ragazzi, possono iscriversi gratuitamente all'Assonautica come soci junior.

Con l'iscrizione potranno proporre le loro idee per salvare il Mare dall'inquinamento che lo sta trasformando in una discarica ed avrannola possilità di partecipare alle attività dell'associazione dedicate ai bambini.Dopo il rinfresco, offerto da Assonautica, i bambini hanno avuto anche l'opportunità di apprendere nozioni di marineria dai soci del Gruppo “Arti Marinare”, tutti hanno ricevuto una medaglia ricordo e sono stati distribuiti quadretti di nodi marinari.

Assonautica è molto soddisfatta della riuscita della manifestazione. Ringrazia i soci del “Gruppo Pesca” che hanno organizzato l'evento, i socidel “Gruppo Arti Marinare” che hanno preparato i quadretti con i nodi marinari ed hanno accolto grandi e piccini alla loro postazione all'interno dell'ex officina di Miramare avvicinandoli al mondo della marineria con i nodi marinari, ringrazia tutti i soci che in mare ed a terra hanno impiegato il loro tempo per regalare ai 54 bambini imbarcati una domenica di nautica e di pesca sportiva che sicuramente ricorderanno con piacere.Le foto della manifestazione saranno visibili sul sito di Assonautica Provinciale di Savona e sulla sua pagina Facebook

BUON VENTO ai piccoli “capitani”

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore