/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | martedì 16 maggio 2017, 09:18

Operazione "Tender Meat": due commessi di una macelleria a capo di un giro di droga

L’indagine ha consentito di ricostruire rapidamente una rete di pusher facenti capo a due commessi di una macelleria presso un noto supermercato nell’alassino. Il giro di affari era di 50 mila euro settimanali

Operazione "Tender Meat": due commessi di una macelleria a capo di un giro di droga

Conclusa ieri l’operazione antidroga “TENDER MEAT” dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Albenga.

L’indagine ha consentito di ricostruire rapidamente una rete di pusher facenti capo a due commessi di una macelleria presso un noto supermercato nell’alassino.

Ingenti i guadagni dei “due soci in affari” meticolosamente documentati dai militari dell’Arma per un giro d’affari stimato intorno ai 50.000 euro settimanali, grazie ad un fervido traffico di cocaina nel savonese e nell’imperiese. Sequestrati oltre 4 etti di stupefacente di vario tipo, 10.000 euro di provento illecito ed una BMW di grossa cilindrata. In manette i due fornitori, già in carcere dallo scorso venerdì.

Questa mattina la conferenza stampa alle ore 12.00 presso il Comando Provinciale Carabinieri di Savona, per i retroscena dell’operazione.

RG

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore