/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

part-time pomeridiano disponibile ponti primaverili e stagione estiva 2018 pescheria friggitoria in Celle Ligure...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | giovedì 12 aprile 2018, 10:15

Questa sera a Borgio Verezzi un dibattito sulla riflessologia

L'associazione culturale e sportiva Planeus ci parlerà della storia della riflessologia e dei vari campi di applicazione

“Il piede ci parla… Ascoltiamo la sua voce!” è il titolo della conferenza sul tema della riflessologia plantare che si terrà oggi, giovedì 12 aprile, alle 21 presso la sala consiliare del palazzo comunale di Borgio Verezzi.

L’evento è libero e aperto a tutti ed è organizzato, con il patrocinio del Comune, dall’Associazione culturale e sportiva Planeus, riconosciuta dal CONI.

Ci racconta la relatrice Gabriella Cerato: “Da trent’anni lavoro nel settore della riflessologia e da venti mi dedico a corsi di formazione, conferenze e dibattiti. È il mio lavoro ma è anche e soprattutto la mia grande passione.

Per riflessologia si intende un massaggio che si fa in varie zone del piede, dove abbiamo oltre 7000 punti che vanno al sistema nervoso centrale. Le stimolazioni servono a rimettere in moto il benessere del paziente. È endorfinica, quindi viene adoperata anche come terapia del dolore sui malati terminali, settore nel quale ho lavorato anche io. Il Dr. Fitzgerald, medico americano pioniere in questo campo, aveva persino dimostrato l’effetto anestetico sui suoi pazienti.

La riflessologia ha tanti settori: dal viso alle mani, per cui nel corso della conferenza parlerò dei vari argomenti. Esiste anche il campo della riflessologia sportiva, nel quale operiamo con il riconoscimento come associazione da parte del CONI. Partirò dalle origini, spiegherò come è suddiviso il corpo umano, parlerò dei vari campi di applicazione; ad esempio recentemente mi sto occupando di colonna vertebrale e postura, ma sto portando anche la riflessologia della mano in autotrattamento in diversi incontri pubblici. Io non faccio diagnosi e non prescrivo cure, ma ho lavorato per tre decadi a contatto con i medici come collaboratrice ed è stata una magnifica esperienza. Inoltre collaboro con 50&Più, associazione facente parte della Confcommercio, con la quale organizzo incontri e conferenze”.

 

Alberto Sgarlato

Animus Loci:
tracce d'Europa nel cuore d'Italia

In diretta sul nostro quotidiano venerdì 25 maggio dalle ore 17. SCOPRI DI PIU'

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore