/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Eventi | venerdì 21 aprile 2017, 08:15

Due giorni di incontri con medici e psicologi sul disagio giovanile: anoressia e bullismo alla Ubik di Savona

Venerdì 21 aprile e Sabato 22 aprile

Venerdì 21 aprile alle ore 18 presso la Libreria Ubik presentazione del libro: “Cibo e corpo negati. Anoressia e bulimia oggi”

(Bruno Mondadori)

Con gli autori ANTONIO MARIA FERRO Fondatore del CDAA, Direttore per i Disturbi del Comportamento Alimentare Villa del Principe (Ge),

GIOVANNI GIUSTO Direttore scientifico gruppo Redancia.

Partecipano ILARIA CAPRIOGLIO Sindaco di Savona, autrice di libri sull'anoressia e cofondatrice di Fiocco Lilla, 

CATERINA VECCHIATO Direttore centro regionale per i Disturbi dell'adolescenza e dei Disturbi del Comportamento Alimentare del Santa Corona.  Introduce RENATA BARBERIS

Il cibo è un elemento di grande ambivalenza nella società contemporanea: da una parte è nutrimento, cultura, piacere, relazione con il mondo, dall'altra può assumere segno negativo e diventare veleno, droga, sofferenza, distacco, rifiuto di socialità. Questo libro riflette sui Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA) attraverso gli interventi e le opinioni di psichiatri, psicologi, psicanalisti e medici del corpo, che analizzano le patologie legate al cibo da diverse angolazioni: i loro significati nel tempo, i vissuti raccontati dai pazienti, la riflessione sui limiti e le possibilità delle terapie, le esperienze sul campo dei professionisti. Da questa vasta pluralità di voci emerge l'importanza dell'approccio comunitario: è proprio l'atteggiamento confidenziale, tollerante e democratico del rapporto comunitario che ha permesso, nelle numerose storie raccontate nel libro, di dare un significato nuovo e comprensibile alle angosce sottese ai DCA.

Sabato 22 aprile alle ore 15 presso l' Aula magna del liceo Chiabrera via Aonzo/via Manzoni: “Quando il bullo è una tigre di carta”

Assemblea aperta sul tema del bullismo giovanlile

Partecipano lo Psicologo dr. NICOLA POLICICCHIO e la dr.ssa MAURA MONTALBETTI Assistente Sociale Coordinatrice del Centro Giovani dell’ASL2 savonese

A cura di Medicina Democratica e libreria Ubik

 

 

Anche a Savona si ripropongono notizie di cronaca su atti di bullismo nel mondo giovanile: comportamenti sociali oppressivi e vessatori, di natura si fisica che psicologica, perpetuati su soggetti deboli. Spesso questi casi rimangono sconosciuti, perché la vittima tende a chiudersi nel silenzio e a vergognarsi di quello che subisce.

L’incontro vuole essere una riflessione a voce alta per aiutare i giovani a comprendere meglio se stessi, ed approfondire la distinzione fra comportamenti tipici dell’età evolutiva e atteggiamenti vessatori consapevoli inquadrabili effettivamente nella patologia definita “bullismo”. Inoltre si cercherà di analizzare le varie forme di risposte possibili a questo fenomeno, sia preventive che successive, tese a non limitare l’intervento sociale correttivo solo alla repressione, e collocando i comportamenti prevaricatori non solo in una interazione a due ma in contesto più ampio, che comprenda il mondo adulto.

 

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore