/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | mercoledì 17 maggio 2017, 14:40

Arcigay Savona: oggi la commemorazione delle vittime di omofobia a Savona

"Il 17 maggio 1990 l’OMS cancellava l’omosessualità dall’elenco delle malattie riconosciute, un giorno importante per tutta la comunità lgbt, mi piace pensare che sia un po’ il nostro 25 aprile,"

"Il 17 maggio 1990 l’OMS cancellava l’omosessualità dall’elenco delle malattie riconosciute, un giorno importante per tutta la comunità lgbt, mi piace pensare che sia un po’ il nostro 25 aprile, il giorno in cui, almeno formalmente, l’omosessualità non erapiù un qualcosa da curare con l’elettroshock, qualcosa da nascondere ma il normale essere di ognuno di noi." Afferma Principato di Arcigay Savona

"Ma nel mondo la discriminazione contro le persone omosessuali e transessuali non si arresta. Nel nostro Paese dal 17 maggio 2016 ad oggi sono 196 le storie di omofobia e di transfobia censite a livello nazionale da Arcigay attraverso il monitoraggio dei mezzi di informazione. Un numero quasi doppio rispetto a quello dello scorso anno."continua

Afferma "Ma i numeri non sono esaustivi in quanto molto spesso questi gesti non vengono denunciati e restano nel sommerso.Al solito restano varie le forme di omofobia quotidiana, dall’omofobia istituzionale, ad esempio la promozione di eventi, leggi e propagande discriminatorie; l’omofobia nella scuola e nel cyber bullismo; la discriminazione nei luoghi di lavoro o nei locali, gesti che in alcuni casi portano al suicidio. Restano altissimi i numeri delle aggressioni verso gay, lesbiche e trans che, percepiti come soggetti deboli e vulnerabili, sono vittime di ricatti, rapine, eagguati con una media di una aggressione ogni 3 giorni."

"Nella nostra provincia non registriamo ancora casi di violenza estrema, ma abbiamo già avuto contatti con alcune persone vittime di forme discriminatorie in famiglia,nella scuolao sul luogo di lavoro. Per questo il nostro impegno quotidiano resta invariato per rendere la nostra provincia un posto migliore." spiega 

Oggi alle ore 18:00, insieme alle associazioni cittadine come ARCI, e a chiunque condanna questa forma di violenza commemoreremo le vittime dell’omofobia in piazza Mameli. Dalle 19:00, invece, presenteremo il nostro bilancio sociale al circolo arci Al.Trove, in via San Lorenzo 75r Savona, alla presenza dell’assessore Barbara Marozzi. Alle 20:00serata speciale del Cine Al.Trove con la proiezione del film “Priscilla la regina del deserto”

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore