/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Centralissimo vicinissimo mare in viale Martiri della Liberta` contratto 4+4 residente arredato 11 vani 210mq....

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | martedì 14 novembre 2017, 16:55

Albenga, il centrodestra: "Dimissioni per l'assessore Allaria". La maggioranza: "Richiesta ridicola e vergognosa"

I gruppi di maggioranza: "La città ha già avuto prova dell'incapacità amministrativa di Forza Italia e Lega Nord"

Un documento sottoscritto dalla maggioranza (gruppo PD, Per Albenga, Voce alla Gente Più) nel respingere la richiesta di dimissioni avanzata dai consiglieri di Forza Italia e Lega Nord rivolta all’assessore al bilancio Paola Allaria puntualizza: “Le richieste di dimissioni dell'assessore Allaria sono ridicole, oltre che vergognose. Si vuol far credere ai cittadini che sia l'assessore a decidere se si debba applicare il cumulo materiale o il cumulo giuridico piuttosto che quali siano le superfici misurabili. Pura demagogia. Nel consiglio comunale di ieri l'assessore e il Sindaco non hanno fatto certo una retromarcia, ma un passo avanti. Con grande senso di responsabilità si è deciso di verificare con l'ausilio di un esperto quali siano i criteri applicativi di questa tassa.

L'assessore Allaria ha semplicemente fatto il suo lavoro, cioè nell'interesse dell'ente che rappresenta, avviando il giusto iter per recuperare lo scoperto e l'evaso della tassa, in base al principio "Si paga tutti, Si paga meno".

Quello che invece non fecero l'amministrazione targata Guarnieri, Porro, Ciangherotti, che per meri calcoli elettorali, o forse inerzia o incapacità avevano scelto di non intervenire.

Si rassegnino questi signori: Albenga ha avuto già prova della loro incapacità amministrativa. Ieri sera si è invece visto il contrario: su impulso dei tre gruppi consiliari, compreso quello di Voce alla Gente Più di cui l'assessore Allaria fa parte, si è cercato di trovare la miglior strada condivisa per far chiarezza sulla materia. In politica non tutti sono in grado di fermarsi e valutare: strumentalizzare ogni questione forse fa ottenere un consenso immediato: il centrodestra è campione. Ma il compito di una buona amministrazione è quello di ascoltare e dare risposte ai cittadini: proprio quello che ieri Sindaco e Assessore hanno fatto”.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore