/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | martedì 20 marzo 2018, 17:15

Approvato l'aggiornamento del repertorio delle professioni. L'assessore Berrino: "Inseriti 7 nuovi profili nel settore turistico"

L'assessore Cavo: "Lavoro propedeutico al bando sulla formazione in campo turistico"

 

Approvato dalla giunta regionale, su proposta dell'assessore regionale alle Politiche attive del lavoro e al Turismo Gianni Berrino e dell’assessore alla Formazione Ilaria Cavo, l'aggiornamento del repertorio regionale delle professioni, il data base – consultabile suprofessioniweb.regione.liguria.it – suddiviso in 24 settori economici professionali organizzati per aree di attività.

“Abbiamo aggiornato il repertorio regionale ha dichiarato l'assessore Berrino - in cui entrano 7 nuove figure professionali, di cui 6 del settore turistico, tra cui quella dell'accompagnatore cicloturistico, su mountain bike, sempre più richiesta nell'outdoor. Le figure professionali inserite rispecchiano le attuali esigenze e del fabbisogno occupazionale del comparto, nell'incontro tra domanda e offerta. Accompagnatore cicloturistico, chef, specialista in terapia ricreativa, accompagnatore dei turisti con disabilità governante ai piani, chef e manutentore delle strutture ricettive sono profili oggi richiesti dagli operatori e che avevano una legittima necessità di un riconoscimento e un profilo precisa delle competenze di qualifica”.

"Il lavoro di aggiornamento - ha aggiunto l'assessore Cavo - è frutto di un confronto approfondito  con le parti sociali del settore turistico che hanno prodotto un documento sui nuovi fabbisogni recepito rapidamente  dagli uffici di Alfa è inserito nel repertorio regionale delle professioni. Si tratta di un lavoro necessario per stare al passo con i tempi, propedeutico anche all’imminente bando sulla formazione in campo turistico a cui l’assessorato alla Formazione destina 5 milioni di euro. Il bando servirà a formare sia le figure più tradizionali sia ovviamente queste nuove figure di cui il mercato ravvisa la necessità. Una quota di risorse sarà destinata proprio alle figure innovative". 

Oltre alle sei professioni del comparto turistico è inserita anche il tecnico dello sviluppo del settore della pesca e acquacoltura.

 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore