/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 22 marzo 2018, 16:40

Bergeggi, nuovo smottamento in via De Mari: strada chiusa

Il sindaco: "Si spera che la chiusura della strada sia limitata al tempo necessario a effettuare i lavori di disgaggio, quindi qualche giorno"

"Si è verificato un altro movimento franoso in una zona sovrastante via De Mari (altezza zona ex Galletto) in direzione della chiesa rispetto alla precedente, di sotto della quale non vi sono barriere protettive e non vi è possibilità di installarne. I tecnici hanno dichiarato alto il rischio di caduta massi per cui è stato necessario provvedere tramite ordinanza alla chiusura della strada" commenta in una nota il sindaco di Bergeggi Roberto Arboscello. 

"I lavori di disgaggio da parte del proprietario dell'area partiranno immediatamente, per poi procedere con i lavori di messa in sicurezza. Si spera che la chiusura della strada sia limitata al tempo necessario a effettuare i lavori di disgaggio, quindi qualche giorno. Le corse Tpl verranno mantenute come sempre. Ora vedremo se con due linee diverse (una da Torre e una da Bergeggi) o con la stessa che partirà da Torre, farà il paese alto, per poi scendere su Aurelia, risalire da via Colombo, arrivare in via XXV aprile e poi ridiscendere su Aurelia". 

"In questo caso si potranno verificare lievi ritardi. Rimarremo a stretto contatto con la proprietà al fine di attuare ogni azione per limitare i disagi" conclude il primo cittadino. 

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore