/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | venerdì 13 aprile 2018, 14:08

Cairo, l'Istituto "Patetta" alla premiazione del concorso "Paly Energy"

Una delegazione di studenti sarà a Roma fino al 14 aprile, ospite dell’ENEL, per ritirare ufficialmente il primo premio del concorso nazionale

Cairo, l'Istituto "Patetta" alla premiazione del concorso "Paly Energy"

Una delegazione di studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Federico Patetta” sarà a Roma fino al 14 aprile, ospite dell’ENEL, per ritirare ufficialmente il primo premio del concorso nazionale “Play Energy”, edizione 2017, dedicato alla conoscenza e all’uso creativo delle risorse energetiche.

Il prestigioso riconoscimento è stato ottenuto dagli studenti dell’indirizzo Elettrotecnico con “I’m Smart, and U?”il progetto con il quale i giovani allievi della scuola cairese hanno saputo integrare l’uso di tecnologie e prodotti che intrecciano informatica e automazione, con l’unione di differenti competenze e tecnologie per arrivare a una migliore qualità della vita.

Un successo che si aggiunge alle vittorie nei concorsi organizzati da Adecco, Schneidere Siemense che premia la vocazione progettuale e la qualità formativa e dell’istituto cairese, confermata anche dai risultati nelle iscrizioni per il prossimo anno scolasticogli iscritti alle classi prime sono aumentati di oltre il 24%, con punte particolarmente significative nel settore tecnologico e professionale.

Va inoltre ricordato chepiù del 40% dei diplomatiin Valbormida nell’ultimo anno scolastico proviene dall’Istituto “Patetta”: risultatiche confermanola qualità della formazione tecnica e culturale offerta dall’istituto, e chetrovanoun riscontro nei dati delle ricerche di “Eduscopio”della Fondazione Agnellisulla qualità delle scuole –che ha riconosciuto diversi primati alle sezioni dell’Istituto di Cairo Montenotte-, dalla confermanelPremio IRISdell’Università di Genovaper le facoltà economiche e giuridiche e, sul versante delle prospettive,dalle valutazioni sul rapporto con il mercato del lavoro fornite dal Progetto Excelsior, che indicano che il diploma è il titolo più richiesto, con il 35% delle domande da parte delle imprese, seguito dalla qualifica professionale con il 27%.

Ma il riconoscimento migliore, che segnala il collegamento tra l’Istituto “Patetta”con il mondo del lavoro in provincia e nel Basso Piemonte,è il fatto che la grande maggioranza dei diplomati o qualificati trova poi nelle immediate vicinanze un lavoro in linea con il corso di studi seguito: un elemento che, oggi più che mai, è tenuto nella massima considerazione dagli studenti e dalle loro famiglie. 

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore