/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | lunedì 16 aprile 2018, 15:55

Al via a Varazze le celebrazioni per Santa Caterina

Tanti appuntamenti tra concerti bandistici, omaggi floreali, processioni e altro

Immagine di repertorio da una passata edizione

Immagine di repertorio da una passata edizione

Tutto pronto a Varazze per l’attesissima festa di santa Caterina, la cui ricorrenza cade il 29 di aprile ma le cui celebrazioni iniziano a partire dalla settimana precedente.

Come ogni anno, infatti, il programma è molto ricco e variegato: “Domenica 22 aprile si terrà il concerto della banda Cardinal Cagliero alle 21.30 in piazza santa Caterina – spiega Simone Prato della confraternita di san Bartolomeo – e il 29 aprile ci sarà l’omaggio floreale alla statua della santa sul molo della Marina di Varazze”.

Durante i giorni della novena della Divina Misericordia si terrà inoltre una serie di incontri serali con la lettura e il commento, da parte dei sacerdoti di Varazze, delle lettere della santa, mentre domenica 29 aprile si svolgerà il corteo storico che ogni anno vede sfilare per il centro cittadino oltre 200 figuranti.

Il seguente lunedì 30 aprile, invece, si svolgerà la celebrazione religiosa con la tradizionale processione dalla chiesa di sant’Ambrogio: “Dopo la Messa delle 9.30 inizierà la processione – spiega don Claudio Doglio, parroco di sant’Ambrogio – dal centro cittadino si arriverà al santuario della santa dove ci sarà lo scioglimento del voto”. Si racconta infatti che la futura Caterina, di ritorno da Avignone, si fermò a Varazze il 3 ottobre del 1376 quando in Liguria imperversava una terribile pestilenza che fece molte vittime: la religiosa senese si raccolse in preghiera chiedendo che il male cessasse di affliggere i varazzini.

L’epidemia miracolosamente cessò e le popolazioni locali, come voto, si impegnarono ad erigere una chiesa in onore della Santissima Trinità. Seppur di modeste dimensioni, la costruzione fu terminata l’anno seguente, in tempo per il ritorno nel borgo rivierasco di Caterina, l’anno seguente. Da allora la tradizione vuole che i varazzini, durante la ricorrenza patronale, sciolgano quel voto.

Alle 15.30, la processione rientrerà nel centro di Varazze, dove la statua della santa sarà condotta nella chiesa di sant’Ambrogio con il tradizionale ingresso a più riprese nella navata della chiesa, venendo accolta dalla presenza delle autorità civili e religiose. Sarà infine celebrata la Messa conclusiva della ricorrenza patronale.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore