/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | sabato 12 maggio 2018, 20:51

Italian Riviera candidata come Comunità Europea dello Sport 2020, l'in bocca al lupo di Sonia Viale, Brando Benifei e Gian Francesco Lupatelli (VIDEO)

Nella suggestiva cornice del ristorante "Capanno" di Ranzi, frazione di Pietra Ligure, si sono ritrovati questa sera i principali rappresentanti di questa candidatura che può rappresentare un'importante e prestigiosa vetrina per il territorio di casa nostra.

Sonia Viale ha ricevuto un piatto decorato, prodotto in onore della candidatura di Genova come Capitale europea dello sport del 2023

Una cena per fare il punto sulla candidatura di Italian Riviera come Comunità Europea dello Sport 2020. Nella suggestiva cornice del ristorante "Capanno" di Ranzi, frazione di Pietra Ligure, si sono ritrovati questa sera i principali rappresentanti di questa candidatura che può rappresentare un'importante e prestigiosa vetrina per il territorio di casa nostra.

Tra i presenti Sonia Viale (vicepresidente ed assessore alla Sanità, alle Politiche Sociali, e alla Sicurezza di Regione Liguria),  l'europarlamentare Brando BenifeiGian Francesco Lupatelli (presidente di ACES Europa) che hanno colto l'occasione per augurare il loro più sincero in bocca al lupo a Italian Riviera per la candidatura.

"Un grande in bocca al lupo a questo territorio meraviglioso" le parole della vicepresidente regionale Sonia Viale.

"Questo territorio si propone con forza e con un progetto credibile - ha invece confidato Brando Benifei - con questa candidatura credo che si potrà davvero fare un ottimo lavoro, sono convinto che Italian Riviera possa vincere questo importante riconoscimento".

"Stiamo analizzando tutto quello che i municipi hanno fatto per la candidatura - ha invece dichiarato Lupatelli - il dossier è di ottimo livello: spero che questa community possa avere successo, gli faccio tanti auguri".

Da segnalare, inoltre, la consegna a Sonia Viale di un piatto decorato, prodotto in onore della candidatura di Genova come Capitale europea dello Sport del 2023.

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore