/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

part-time pomeridiano disponibile ponti primaverili e stagione estiva 2018 pescheria friggitoria in Celle Ligure...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | sabato 12 maggio 2018, 08:14

Lunedì la presentazione di "Alassio x Noi". De Michelis: "Smentiremo chi si sente già un big"

La lista civica: "Siamo l'unica proposta veramente alternativa, proporremo un autentico cambiamento di rotta"

Lunedì 14 maggio si terrà la presentazione ufficiale della Lista civica di Alassio X Noi. Sarà la IX assemblea pubblica e si terrà presso l’auditorium del Don Bosco alle ore 21. In questa occasione Il candidato sindaco Aldo De Michelis illustrerà i punti più importanti del programma.

Annuncia De Michelis: "Parleremo di spiaggia, di collina, di comunità, di innovazioni. Parleremo di Alassio e dei suoi Cittadini. Anche i candidati avranno modo di presentarsi al pubblico e, come di consueto, l’incontro si concluderà con il momento domande-risposte".

“Siamo stati i primi a sviluppare progetti e a creare un gruppo unito che possa non solo vincere ma anche amministrare con continuità avvalendosi di un nuovo metodo – prosegue il candidato sindaco Aldo De Michelis – e nella serata di lunedì spiegheremo perché la nostra proposta è realmente alternativa rispetto a tutte le altre Liste, senza distinzione alcuna.

Ci siamo incontrati e confrontati con i nostri concittadini per raccoglierne opinioni e problemi. Un lavoro durato quasi un anno. Abbiamo coinvolto tantissime persone nella stesura di progetti possibili e indispensabili per il rilancio della nostra città. Abbiamo una idea di come sarà Alassio tra 5 anni ed oltre.

Non saremo solo "buoni amministratori", ma proporremo un vero cambiamento ad una città che da anni osserva immobile i progressi altrui.

Molti girano per la città sostenendo vittorie facili e a “mani basse” ma attenzione perché esiste un elettorato silenzioso che osserva, tace e il 10 giugno metterà la sua X, smentendo molti big che si sentono già incoronati dalla provvidenza”.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore