/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | mercoledì 13 giugno 2018, 21:12

Il rispetto dell'ambiente incontra il bello: ai Chiostri di Santa Caterina si parla di ecoturismo (FOTO e VIDEO)

Un settore tecnologicamente in ascesa ma ancora "frenato" da una burocrazia poco aggiornata

Il rispetto dell'ambiente incontra il bello: ai Chiostri di Santa Caterina si parla di ecoturismo (FOTO e VIDEO)

Un nuovo modo di fare accoglienza e di vivere il territorio, nel quale il rispetto della natura incontra il bello. Questo è alla base della mostra su “Ecoturismo e microricettività sostenibile” organizzata presso i Chiostri di Santa Caterina a Finalborgo.

L’evento è stato voluto e organizzato dall’architetto Marinella Orso, assessore all’urbanistica di Finale Ligure, che spiega: “L’amministrazione comunale ha promosso questa mostra con l’obiettivo di incentivare la realizzazione di queste nuove forme di turismo. Quelli che vediamo, infatti, sono solo alcuni dei tanti esempi perseguiti dagli architetti (italiani e stranieri) su sollecitazione di diversi operatori turistici illuminati. Si tratta di imprenditori che hanno capito che l’ecoturismo potrà essere un’importante strumento per la valorizzazione ambientale ed economica di un territorio”.

Prosegue l’architetto Orso: “Si tratta di un turismo particolarmente attento ad aspetti come la sostenibilità ambientale, la promozione e valorizzazione delle peculiarità storiche, culturali, ambientali; per tutti questi motivi è particolarmente indicato per la realtà del Finalese”.

Da un punto di vista più strettamente burocratico, l’assessore Orso precisa: “Ci siamo confrontati preliminarmente con i vari settori della Regione Liguria, concordando di procedere con l’adozione di una variante del PUC vigente, ma nello stesso tempo auspichiamo di promuovere una proposta di integrazione e/o modifica delle leggi regionali, in particolare sulle tipologie turistiche delle aree agricole, che attualmente vedono come unica possibilità quella dell’agriturismo, condizionata dall’obbligo di operare esclusivamente su immobili esistenti”.

In questo video vediamo l’architetto Paolo Scoglio, curatore della mostra e “cicerone d’eccellenza”, nella prima parte della sua “carrellata” tra le varie tematiche trattate nella mostra, la sezione dedicata alle tematiche base dell’ecoturismo:

Oggi si parla molto di “turismo outdoor” e di “turismo culturale”. Il naturale sbocco di questi due canali sarà il turismo “eco”? Ne parliamo con il sindaco di Finale Ligure Ugo Frascherelli:

Al vicepresidente del consiglio regionale Luigi De Vincenzi chiediamo come si sta attivando la Regione per quanto riguarda la parte normativa e burocratica su ecoturismo e microricettività:

Con Angelo Berlangieri, presidente UPA (Unione Provinciale Albergatori), parliamo dei progetti del comparto alberghiero su questo settore destinato a crescere nel futuro:

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore