/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Libera su 3 lati: camera, sala, bagno, cucina con uscita in giardino. Terreno 13.000 mt bosco castagni e frutteto....

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | mercoledì 13 giugno 2018, 08:56

Finale Ligure: il Meetup Amici di Beppe Grillo incontra i cittadini a Palazzo Ricci

L’obiettivo è quello di sviluppare tutti insieme un programma condiviso nell’ottica della futura tornata elettorale

Si svolgerà il 14 giugno nella sala di Palazzo Ricci, a Finalborgo, un nuovo incontro con i cittadini organizzato dal Meetup Finalese del Movimento 5 Stelle. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Si tratta del secondo di un ciclo di appuntamenti sulla redazione del programma del Movimento 5 Stelle nell’ottica di poter costituire una lista per la tornata elettorale del giugno 2019.

Spiega il consigliere Davide Badano: “Sono tutti invitati a prescindere dal credo politico, al fine di dare il proprio contributo alla crescita cittadina.

Come è noto, le cinque stelle del nostro Movimento simboleggiano cinque punti essenziali: acqua pubblica, mobilità sostenibile, sviluppo, connettività, ambiente. Su queste linee guida nazionali, con il contributo di tutti, ci focalizzeremo sulle esigenze del territorio. Per cui il dibattito sull’acqua pubblica è esteso alle caratteristiche di tutti i servizi comunali; la mobilità diventa per noi la viabilità urbana, ovviamente con l’attenzione alla sostenibilità (ad esempio le piste ciclabili); come sviluppo parliamo delle nostre principali fonti: turismo, commercio, cultura e attività produttive; la parte sulla connettività punta a una maggiore informatizzazione della macchina pubblica e in generale un potenziamento del wi-fi e delle risorse tecnologiche disponibili sul territorio (ad esempio le bacheche interattive compatibili con i QR code); ambiente per noi vuol dire molto: tutela del territorio, lavori pubblici, decoro urbano, raccolta differenziata, maggiore attenzione all’ecologia, limitatamente alle competenze comunali e tenendo conto delle disponibilità economiche qualora andassimo alla guida della città”.

Conclude Badano: “Per noi il nostro primo vero candidato è il programma: auspichiamo che ci siano cittadini disposti a candidarsi per sostenerlo. Se non faremo la lista il Meetup Amici di Beppe Grillo del Finalese continuerà a esistere e a contribuire al benessere della città, discutendo questi punti con la forza politica che risulterà vincitrice. A chiunque voglia lavorare per Finale Ligure presenteremo un programma aperto e trasparente, non nato in una stanza chiusa ma frutto della condivisione e del dialogo con i cittadini.

È un’occasione per partecipare e dare un contributo alla città. Non ci si può e non ci si deve sempre lamentare: lamentarsi e non fare non serve a nulla, se qualcosa non va bisogna rimboccarsi le maniche e cambiare le cose in prima persona. Altrimenti significa che forse non siamo così insoddisfatti. Siamo in un paese libero e democratico, non abbiate paura di mettere sul tavolo le vostre idee: in questo sta la forza di una comunità”.

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore