/ Albenganese

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Albenganese | martedì 10 luglio 2018, 16:48

Albenga: al Comando della Compagnia Carabinieri una "Stanza Rosa", riservata per le donne vittime di violenza

Il nastro sarà tagliato mercoledì 11 luglio ed è realizzata in collaborazione con lo Sportello Antiviolenza “Artemisia Gentileschi”, sarà riservata alle audizioni per le violenze di genere

Albenga: al Comando della Compagnia Carabinieri una "Stanza Rosa", riservata per le donne vittime di violenza

Sarà inaugurata mercoledì mattina, alle ore 09:30, presso il Comando della Compagnia dei Carabinieri di Albenga, “la stanza Rosa”.

Si tratta di un’ambiente riservato, per le audizioni di donne vittime di violenze, realizzata nell'ambito del progetto promosso dallo Sportello Artemisia Gentileschi, finanziato dallo Zonta Club Alassio-Albenga, il Rotary di Albenga e il Lions Club Albenga e naturalmente grazie alla stretta collaborazione con l'Arma dei Carabinieri.

Il progetto, ha l'obiettivo di far emergere il più possibile tutte quelle violenze che purtroppo ancora non vengono denunciate dalle vittime: i dati riferiscono che quelle denunciate sono solo il 12-13% di tutte le violenze che invece vengono commesse ai danni delle donne. La stanza (la prima nella provincia di Savona) è stata studiata e arredata in modo da mettere a proprio agio le vittime di violenza, in modo che possano 'raccontare', prima ancora che denunciare, quel che è accaduto. Non c'è la barriera della scrivania, ma chi parla e chi ascolta sono seduti in un ambiente familiare e confortevole, mentre tutto viene comunque registrato per la successiva verbalizzazione, da un ipertecnologico impianto, efficace ma discreto al fine di mettere a proprio agio la vittima.

All'inaugurazione prenderanno parte le associazioni che hanno contribuito alla realizzazione di questo importante progetto, le autorità locali, una rappresentanza della Procura della Repubblica del Tribunale di Savona, il Sindaco di Albenga con gli Assessori alle Politiche Sociali e Giovanili ed il Generale Comandante della Legione Carabinieri Liguria, Paolo Nardone. È stato dunque finalmente svelato la finalità dell'evento ideato ed organizzato da Zonta Club Alassio Albenga nel novembre scorso: trovare fondi per allestire la “Stanza Rosa” presso il Comando dei Carabinieri di Albenga.

Lo spettacolo “Dei Pride” di domenica 26 novembre 2017, al Teatro Ambra di Albenga, era stato organizzato dallo Zonta Club Alassio Albenga in collaborazione con Rotary Albenga e Lions Club Albenga Host e con il prezioso patrocinio del Comune di Albenga. La rappresentazione, a cura della Compagnia La Ronzante Gorgogliatrice, aveva registrato la presenza di quasi cinquecento persone e tantissime offerte anche da parte di cittadini che sapevano già di non poter essere presenti.

Alla fine il ricavato, devoluto interamente allo Sportello Artemisia Gentileschi, era stato di oltre cinquemila euro. Chi aveva donato un contributo lo aveva fatto sulla fiducia nelle tre Associazioni e nello Zonta in particolare, in quanto si tratta di un Club che lavora per aumentare il benessere e la qualità della vita delle donne. Ancora una volta lo Zonta Club Alassio Albenga dimostrava che non bastano le parole ma con un po’ di impegno e il cuore di una città come Albenga si possono anche fare azioni concrete di aiuto.

Laura Dagnino, Presidente dello Sportello Antiviolenza Artemisia Gentileschi, durante il pomeriggio aveva sottolineato: “È importante la presenza di tutte queste persone perché possono portare testimoniare la presenza sul territorio di uno Sportello cui rivolgersi in anonimato e con la certezza di non essere giudicate né consigliate male, ma ascoltate; noi cerchiamo di aumentare la loro consapevolezza della propria situazione in un rapporto che deve essere cambiato perché malato. Questi fondi saranno utilizzati per un progetto locale per aiutare donne e minori vittime di violenza attuato con l’Arma dei Carabinieri di Albenga”.

E ora finalmente il progetto può essere reso noto a tutti coloro che generosamente avevano collaborato in qualunque modo al successo dell'iniziativa.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore