/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | lunedì 13 agosto 2018, 17:37

Incidente sulla Strada Provinciale per Carpe, l'appello: "Il motociclista è fuggito, chi sa si faccia avanti"

"Preciso anche che a breve risaliremo alla targa, perciò è davvero inutile restare in silenzio".

Incidente sulla Strada Provinciale per Carpe, l'appello: "Il motociclista è fuggito, chi sa si faccia avanti"

Incidente sulla Strada Provinciale per Carpe, ma il motociclista scappa senza prestare soccorso, indagini in corso per risalire alla sua identità.

Questo quanto avvenuto nella giornata di oggi intorno all'ora di pranzo e frutto di uno sfogo via Facebook sulla pagina di Toirano da parte della cognata della donna al volante dell'auto incidentata.

La donna racconta la ricostruzione del sinistro: "Nella foto che vedete sotto c’è quello che resta della macchina di mia cognata. Ieri, infatti, verso le 12.45 sulla Strada Provinciale per Carpe, all’altezza della curva di fronte alla cappelletta gialla (proprio all’inizio di Carpe), mia cognata si è vista tagliare la strada da un motociclista con moto nera (probabilmente una BMW tipo GS o 1000 xr), casco nero e tuta nera, che procedeva in direzione Bardineto. Grazie agli airbags, mia cognata ha riportato “solo” un bernoccolo, abrasioni sul naso, sulle braccia e sulla spalla, lividi un po’ ovunque e un forte shock. Il motociclista non si è fermato. Prego, quindi, la persona che ha causato l’incidente, tutti quelli che lo conoscono o che hanno assistito o che comunque sappiano qualcosa in proposito di contattarmi in privato. Preciso anche che a breve risaliremo alla targa, perciò è davvero inutile restare in silenzio".

Secondo le prime informazioni sul tratto in questione non sarebbero presenti le telecamere, ma la polizia locale farà riferimento alle immagini di quelle presenti sul territorio per risalire all'identità del motociclista e ricostruire l'esatta dinamica del fatto.

M.C.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore